Il 2020 è stato un anno difficile per tutti, incluso chi fa parte del mondo dello spettacolo. A parte alcune eccezioni, praticamente tutti gli spettacoli dal vivo sono stati rimandati o sono stati annullati. Il periodo del lockdown si è rivelato prolifico per molti artisti e alcuni di loro hanno deciso di essere generosi nei confronti dei fan, facendo loro qualche regalo. Tra questi c’è Neil Young, che ha deciso di rendere accessibile il suo archivio musicale fino alla fine di quest’anno.

Noi stiamo bene e ci sentiamo bene. Speriamo che stiate bene anche voi. Se siete in lockdown, siamo qui per voi con ore di musica da ascoltare e da trascorrere in giro per il sito attraverso gli anni e le immagini.

È la mia musica e le nostre vite” si legge sul comunicato ufficiale, pubblicato sul sito degli archivi online di Neil Young. Sul sito c’è veramente una mole enorme di materiale per i fan, tra musica e video ci sono racchiusi 50 anni di musica. Dalle “Fireside Sessions” passando per svariate cover, fino al boxset di “Archives Volume II: 1972-197”. Neil Young quest’anno ha deciso di essere particolarmente generoso con i suoi fan. Non solo l’archivio musicale disponibile fino alla fine del 2020 ma anche il film-concerto “Timeless Orpheum” in streaming gratuito. Il documentario è stato girato all’Orpheum Theater di Minneapolis, in Minnesota, nel gennaio 2019 e sarà rilasciato molto presto. I fan potranno godere, ancora una volta, della musica dell’artista a costo zero – un modo per risollevare gli animi in un momento così difficile per tutti, e anche per capire quanto sia positivo l’impatto della musica per ognuno di noi.

Nel frattempo, Neil Young ha fatto ritorno in Ontario, a Omemee, dove si è esibito suonando “Comes a time”, album del ‘78. Young si è esibito al Coronation Hall, un vecchio teatro che, per ovvi motivi, era quasi vuoto. Young ha ammesso di essere molto emozionato e ha ricordato il passato insieme alla famiglia nel paesino in cui è cresciuto. Ha ricordato di una volta in cui il padre si è esibito proprio lì e lui, insieme alla madre al fratello, lo guardavano dalla platea. Anche questa performance è disponibile gratuitamente sugli archivi online dell’artista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.