Dopo i BTS, è forse Taylor Swift una delle artiste più prolifiche in circolazione. Dopo l’uscita di “Folklore”, infatti, la Swift ha deciso di regalare ai suoi fan un secondo album, intitolato “Evermore”.



Arrivata al nono album in studio, Taylor Swift ha raccontato di aver scritto davvero molto nei mesi scorsi. L’artista ha spiegato che in generale concepisce ogni album come un lavoro a sé ma alla fine della produzione di “Folklore” si è ritrovata a chiedersi se fosse il caso di approfondire gli argomenti che erano emersi. La risposta, adesso, è sotto gli occhi di tutti i fan, che hanno già avuto un assaggio del nuovo album con la release di “Willow”.



Se nulla è cambiato, con “EvermoreTaylor Swift si prepara a stabilire nuovi record. Il secondo lavoro si nota anche per le collaborazioni: Bon Iver, The National e Haim. Nel lungo messaggio pubblicato per i fan, la cantante di “Back to december” ha spiegato che lei e i suoi collaboratori, Aaron Dessner, Jack Antonoff, WB e Justin Vernon, non riuscivano proprio a smettere di scrivere: “Prima ancora che me ne rendessi conto, erano pronte 17 storie”. Tutte le storie hanno qualcosa in comune, il tema dell’amore, visto sotto molteplici aspetti. Dalle coppie sposate in crisi fino agli amori del college e chi sogna Hollywood per poi trovare una vecchia fiamma nella sua città natale. La Swift, che festeggerà i suoi 31 anni il 13 dicembre, ha poi chiuso con una dedica sentita ai suoi fan:

Volevo farvi questa sorpresa nella settimana del mio trentunesimo compleanno. Siete stati così presenti, mi avete supportata e avete pensato a me durante i miei compleanni in passato, così questa volta volevo essere io a darvi qualcosa! So anche che queste vacanze saranno in solitudine per molti di noi e se c’è qualcuno là fuori che trova conforto nella musica mentre sente la mancanza dei propri affetti, proprio come succede a me, questo è per voi. Non so cosa succederà dopo. Non ho idea di molte cose, ora come ora, così ho deciso di aggrapparmi a ciò che mi tiene connessa a tutti voi. Quella cosa è e sempre sarà la musica. E continuerà, per sempre.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.