Liam Gallagher non è uno che le manda a dire e ha rilasciato delle dichiarazioni sugli Oasis che potrebbero suscitare svariate reazioni nei fan.

Liam Gallagher ha appena debuttato come solista con l’album “As you were“, ottenendo un successo quasi inaspettato. In cima alla classifica fin da subito e i biglietti del suo tour sold out nell’arco di pochi minuti. Nel frattempo il fratello, Noel Gallagher, sta seguendo un percorso simile, ma i due continuano a non incontrarsi e, se proprio devono, si scontrano.

Nell’intervista rilasciata a People l’ex Oasis ha dichiarato che dopo l’esperienza non proprio grandiosa con i Beady Eye ha sentito l’esigenza di fare qualcosa di personale. Ha dichiarato anche che si sente un cantautore, ma prima di tutto un cantante:

Mi piace scrivere canzoni ma non sto lì seduto a trascorrere notti insonni come certi autori che pensano “Oh, e se non scriverò mai più una canzone?”. Questo non mi succede.

La dichiarazione che però ha colpito molto i media statunitensi e non solo, riguarda il significato dei brani. Liam Gallagher ha dichiarato che non sa quale sia il senso di metà dei brani che ha cantato nella sua carriera:

“Supersonic”? Non so cosa voglia dire. “Champagne Supernova”? Non ho idea di cosa voglia dire buona parte di quella roba. Non so nemmeno cosa voglia dire “Bold”! Posso cantare qualsiasi cosa e avrà comunque significato per il modo in cui la canto. La canto con passione e questo vuol dire qualcosa. Quando leggo i testi non penso “Di cosa si tratta?”, non ho chiesto a Andrew Wyatt o agli altri di cosa si trattasse, semplicemente sono andato avanti e l’ho cantata e aveva un significato, capisci cosa intendo? Mi piacciono le cose che non significano nulla. Non tutto deve avere necessariamente un significato dietro. La vita: cosa significa? Non lo sa nessuno. Siamo noi che la interpretiamo. A essere onesto, ogni canzone che ho cantato ha un signficato. Tutto ne ha per me, anche se non so quale sia.

Liam Gallagher sembra avere le idee piuttosto chiare, nonostante la confusione del suo concetto. Il cantante ha anche una soluzione per salvare il rock’n’roll:

Basta fare musica dance.

Liam è stato molto duro nei confronti degli artisti che pensano solo ai soldi e contano il loro successo in base ai numeri. Tuttavia sostiene che il rock non sia in cattiva forma in questo momento e la prova, sostiene, è che lui sia al numero 1 della classifica in Inghilterra. Liam Gallagher ha spiegato cos’è il successo secondo lui:

Ovviamente uno vuole raggiungere il primo posto. Io voglio che le persone amino quello che faccio e che lo capiscano. Molte persone comprano un disco solo perché comprerebbero qualsiasi cosa comunque. Ma amo quelle persone che lo comprano, lo portano a casa, ascoltano le canzoni e pensano “C***o, mi ha trasmesso davvero qualcosa”. Questo è il modo in cui giudico il successo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.