Nel 2019 il famoso cantautore italiano Giorgio Gaber avrebbe compiuto ottant’anni: in occasione di questo anniversario la città di Milano si sta muovendo per l’edizione 2019 di “Milano per Gaber” in ci saranno ospiti di eccezione che si alterneranno in una serie di appuntamenti per un intero fine settimana. “Milano per Gaber” è, insieme al Festival Gaber in Versilia, la principale iniziativa di livello nazionale organizzata dalla Fondazione e costituisce da sempre il principale punto di riferimento per tutti gli approfondimenti teatrali e culturali legati a vario titolo a Giorgio Gaber e alla sua opera.

Prima della manifestazione c’è stata la posa, venerdì 25 gennaio, di una targa commemorativa sulla facciata della casa di via Londonio, a Milano, dove è nato Gaber, e dove ha vissuto con il padre Guido, la madre Carla e il fratello Marcello fino al 1963: l’iniziativa, nata da una proposta del condominio, ha subito incontrato l’entusiastico favore della Fondazione Gaber che si è immediatamente adoperata per la realizzazione e la posa della targa il cui testo è: “Qui nacque nel 1939 GIORGIO GABER. Inventore del Teatro – Canzone. La sua opera accompagna vecchie e nuove generazioni sulla strada della libertà di pensiero e dell’onestà intellettuale”.

Per onorare la memoria di Giorgio Gaber, quindi, ci sarà un evento in programma dal 26 aprile negli spazi del Piccolo Teatro di Milano dove Paolo Conte, alle ore 19.00, dialogherà con Massimo Bernardini, e in contemporanea, al Piccolo Teatro Studio Melato, Lorenzo Luporini intervisterà Coma Cose. Il giorno dopo, sabato 27 aprile, al Piccolo Teatro di Milano alle ore 15.00, Cesare Cremonini sarà intervistato da Marinella Venegoni mentre al Piccolo Teatro Studio Melato alle ore 19:30 sarà la volta di Willie Peyote. Sempre al Piccolo Teatro Studio Melato, domenica 28 aprile alle ore 18.30, ci sarà un incontro con Elio protagonista il prossimo autunno di “Il Grigio” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini diretto da Giorgio Gallione.

Il terzo appuntamento della rassegna al Piccolo Teatro Strehler sarà “Lo Stallo“, uno spettacolo di teatro-canzone in calendario il 28 aprile realizzato dopo la scomparsa di Giorgio Gaber da Sandro Luporini e interpretato, per l’occasione, da David e Chiara Riondino. La rassegna si concluderà con uno spettacolo all’auditorium di Palazzo Pirelli intitolato a Giorgio Gaber giovedì 9 maggio alle ore 20.30 dal titolo “Gaber e Guccini: onestà e coraggio“. Un omaggio attraverso le testimonianze di Teresa Guccini, figlia di Francesco e di Lorenzo Luporini, nipote di Giorgio Gaber.

I biglietti per gli eventi in programma al Piccolo Teatro Strehler e al Piccolo Teatro Studio Melato sono disponibili in prevendita da mercoledì 27 febbraio, online sul sito piccoloteatro.org, contattando il servizio di biglietteria telefonica del Piccolo Teatro di Milano o presso la biglietteria del Piccolo Teatro Strehler.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.