A pochi giorni dal rilascio di “Heaven i Depeche Mode hanno pensato bene di ufficializzare la pubblicazione del video del singolo che è l’apripista del nuovo disco in arrivo il 26 Marzo 2013 per la Columbia Records dal titolo “Delta Machine“.

La canzone mostra sicuramente alcuni richiami ai Depeche Mode del passato ma i fan non sembrano essere rimasti entusiasti; forse come singolo di lancio si aspettavano qualcosa con un appeal più incisivo e forte. Detto questo passiamo però all’analisi del videoclip dove i tre membri del gruppo hanno un ruolo rilevante, in particolar modo Dave Gahan. Le atmosfere sono sicuramente in perfetto equilibrio con quelle della band, colori scuri mischiati però a punti di fuga e movenze lente, seducenti, enfatizzate ancor più da una figura femminile il cui viso è però coperto da una maschera. Puro mistero nell’aria.

“Heaven” è stato diffuso sui canali YouTube e Vevo ufficiali del gruppo ed in poche ore sta già facendo molto parlare di sé. Diretto da Timothy Saccenti, la band è ritratta all’interno di una chiesa abbandonata dove però vi sono delle creature celesti che s’inseriscono e aleggiano in questa atmosfera del tutto particolare e mistica.

Depeche Mode - Heaven - Screenshot
Depeche Mode – Heaven – Screenshot

I Depeche Mode hanno presentato “Heaven” introducendolo come segue: “The new music video for “Heaven” has arrived. Lose yourself. Over and ever”; la parte più significativa è sicuramente quella dove la band invita gli utenti a perdersi in mezzo al video, ancora e ancora. Da martedì 5 Febbraio 2013 il brano sarà in vendita nei negozi e negli store digitali. La band, ricordiamo, fra poco intraprenderà un Tour Europeo che porterà la formazione ad esibirsi in Italia nel mese di luglio: il 18 Luglio 2013 allo Stadio San Siro di Milano e il 20 Luglio 2013 allo Stadio Olimpico di Roma; il disco è già disponibile per il pre-ordine e tutti i dettagli sono visibili sul sito internet ufficiale della band.

La formazione ha parlato di questo disco dicendo che non è stato per niente facile da costruire in quanto la prerogativa era quello di realizzare un suono moderno. Martin Gore ha inoltre spiegato che l’intento dei Depeche Mode è quello di far si che la gente si senta in una sensazione di pace ascoltando il disco; “Delta Machine” sembra essere l’album degli incroci: sound nuovo versus un legame di continuità con i precedenti lavori ma anche una nuova modalità di scrittura, una modalità assolutamente rivoluzionaria. Vi lasciamo con il video di “Heaven”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.