Home Featured I 5 gossip della settimana: Ed Sheeran, Justin Bieber, l’addio di Elton John

I 5 gossip della settimana: Ed Sheeran, Justin Bieber, l’addio di Elton John

0
I 5 gossip della settimana: Ed Sheeran, Justin Bieber, l’addio di Elton John

Una carrellata di notizie dal mondo della musica, a partire dal protagonista assoluto di queste settimane: Ed Sheeran.

Il cantante britannico da record è finito al centro di una vicenda un po’ grottesca in Islanda ma non è l’unica notizia che lo riguarda. Sheeran è in ottima compagnia, nella nostra top 5 di questa settimana ci sono anche la pessima uscita di Erykah Badu e i progetti futuri di Justin Bieber.

Elton John

L’eclettico artista britannico ha deciso di salutare il suo pubblico dei live dopo aver segnato la storia della musica. Elton John ha intenzione di chiudere in bellezza con un ultimo tour per poi dedicarsi totalmente alla famiglia. Lui e il marito David Furnish hanno due figli, che adesso sono in età scolare, e vogliono concentrarsi su di loro. “Non sono Cher” ha ironizzato Elton John, “questa è davvero la fine“. L’artista si riferiva all’abitudine della collega di annunciare tour d’addio per poi tornare puntualmente ad esibirsi. In questi giorni qualcun altro ha annunciato un tour d’addio, anche i Lynyrd Skynyrd hanno deciso di ritirarsi dal mondo dei live.

Nelly

Nei mesi scorsi il cantante Nelly era stato accusato di stupro da una donna conosciuta durante una serata in un club e quindi arrestato. Aveva fin da subito smentito, sostenendo che avrebbe replicato alle accuse. E lo ha fatto. Monique Greene sostiene di essere stata abusata dopo aver seguito Nelly sul suo tour bus. I due si erano incontrati nell’area VIP di un locale in cui Nelly si era esibito. Il cantante sostiene che la donna ha iniziato a flirtare con lui, che le ha chiesto di seguirlo insieme ad altre persone sul suo tour bus. Nelly ha confermato che i due hanno avuto un rapporto ma ha specificato che era consensuale e ha spiegato che Monique si è irritata quando uno dei ballerini della crew di Nelly è entrato nella stanza per usare il bagno. Nelly ha parlato di un atteggiamento “aggressivo e dirompente” nel descrivere la reazione della donna, spiegando di averla invitata ad andarsene. Dopo aver chiamato Uber per andare via, la Greene ha contattato la polizia, facendo arrestare Nelly con l’accusa di stupro. Il cantante ha risposto per vie legali, accusando la donna di diffamazione e di avergli causato un danno economico (ha dovuto annullare degli show) e d’immagine.

© Facebook / Nelly

Justin Bieber

Le fan di Justin Bieber dovranno rassegnarsi, ai Grammy 2018 il cantante canadese non ci sarà. Bieber è stato nominato in tre categorie per aver contribuito al successo di “Despacito“(il remix): canzone dell’anno, registrazione dell’anno e miglior performance in duo o di gruppo. Tuttavia la popstar non ci sarà perché, come riporta TMZ, al momento è concentratissimo sui suoi progetti lavorativi e non vuole distrarsi. Il suo ultimo album, “Purpose” è uscito nel 2015 ed è tempo di rimettersi sul mercato, quindi Bieber avrebbe deciso di evitare le apparizioni pubbliche fin quando non avrà ultimato il suo nuovo disco.

© Facebook / Justin Bieber

Erykah Badu

Ci sono alcune dichiarazioni che richiedono estrema delicatezza, sia perché potrebbero urtare la sensibilità del pubblico, sia perché potrebbero essere travisate. Erykah Badu non è stata molto attenta quando a Vulture ha dichiarato di aver visto “qualcosa di buono in Hitler“. Il suo intento era quello di dire al pubblico quanto sia brava a scovare il lato buono di ogni essere umano, in quanto “umanista”, ma lo ha fatto nel modo peggiore possibile. Già nell’intervista la Badu aveva detto di essere consapevole del fatto che le sue opinioni non sono sempre popolari e aveva parlato dell’infanzia difficile di Hitler, spiegando che “era un grande pittore“. Come previsto, è esplosa una polemica ed in particolare da parte della comunità ebraica. A ridosso della Giornata della Memoria, poi, è stato uno scivolone micidiale. “Se dici qualcosa di buono su una persone“, si era giustificata Erykah Badula gente pensa che tu ti sia già schierato. Io non mi schiero da nessuna parte, vedo solo tutte le parti contemporaneamente“. Dopo la polemica esplosa sui social, la Badu ha detto di aver espresso il suo pensiero e ha invitato gli utenti a non seguire troppo la stampa, che starebbe approfittando della situazione per creare dibattito e far aumentare la rabbia delle persone. La cantante ha detto di aver usato Hitler come esempio per esprimere un concetto, portandolo all’esagerazione per renderlo più chiaro.

Ed Sheeran

Ed Sheeran è morto. Almeno secondo un giornale islandese. La sua foto è comparsa nel necrologio di un uomo di nome Svavar, classe 1935, scomparso lo scorso dicembre. Alcuni fan islandesi di Sheeran hanno notato l’errore e lo hanno subito segnalato sui social, alcuni si sono indignati, altri sono rimasti divertiti. Ed Sheeran sarebbe un vecchietto di 82 anni. Anzi, sarebbe stato. Errori a parte, il cantante britannico sta vivendo un periodo felice e ha le idee molto chiare sul futuro. Ha già detto che non vede l’ora di metter su famiglia e che quando succederà non penserà più alla musica. Per portarsi avanti col lavoro, si è fidanzato ufficialmente con Cherry Seaborn. Lo ha annunciato lui stesso: “Mi sono trovato una fidanzata prima dell’inizio del nuovo anno”, aveva scritto su Instagram. Cherry è stata una sua cara amica d’infanzia e presto diventerà sua moglie, i due stanno insieme dal 2015.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.