Si è tenuto ieri sera al Palasharp di Milano il concerto di Slash per promuovere l’omonimo album solista. Numerosi i fan che sono accorsi ad ascoltare l’ex Guns ‘N Roses oltre ai brani tratti dall’ultimo album ha eseguito anche alcune celebri hit come “Paradise City” e “Sweet Child o’ mine“. Proprio durante l’assolo finale di “Sweet Child o’ mine” il chitarrista è stato aggredito da un fan che, sfuggito alla security, si lanciava in un abbraccio al suo idolo. Slash non ha riportato nessuna conseguenza del gesto, ma la stessa cosa non può dirsi della sua chitarra. A seguire vi proponiamo la scaletta dei brani eseguiti durante il concerto e il video dell’aggressione del fan

  • Ghost
  • Mean Bone
  • Night Train
  • Sucker Train blues
  • Back From Cali
  • Beggars And Hangers On
  • Civil War
  • Fall To Pieces
  • Rocket Queen
  • Dirty Little Thing
  • Nothing To Say
  • Starlight
  • Solo/Godfather
  • Sweet Child O’Mine
  • By The Sword
  • Rise Today
  • Slither
  • Communication Breakdown
  • Paradise City

1 commento

Rispondi