Solo qualche mese era stata annunciata la partecipazione di Paul Gray, trovato morto in una camera d’albergo in Iowa il 24 maggio a soli 38 anni, nel gruppo degli Hail. Gray, avrebbe dovuto sostituire l’originale membro del gruppo, David Ellefson, a causa degli impegni  con i Megadeth. E così sabato scorso il supergruppo HAIL!, formato anche da Tim “Ripper” Owens (Beyond Fear, Yngwie Malmsteen, ex-Judas Priest, Iced Earth) e Andreas Kisser (Sepultura) ha eseguito un tributo in omaggio al bassista scomparso degli SLIPKNOT, al Club Tochka a Mosca, in Russia
Di seguito vi lasciamo qualche testimonianza della serata. Buona visione…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.