Il tenore dal cuore pop” potrebbe essere questo il titolo della favola che vede come protagonista il vincitore forse meno atteso tra i 4 finalisti di X Factor 11: Lorenzo Licitra conquista il pubblico e vince il famoso talent targato Sky battendo in finale i favoritissimi Maneskin.
Lorenzo Licitra (siciliano di Ragusa, 25 anni) puntata dopo puntata si è fatto strada tra i concorrenti, vincendo forse la sfida più dura, quella di costruirsi una nuova identità musicale virando verso il genere pop, un compito per niente facile per chi ha invece una impostazione classica.

Tre le manche superate prima del trionfo. Nella prima, Lorenzo Licitra, Maneskin, Enrico Nigiotti e Samuel Storm, hanno duettato con James Arthur. A Samuel Storm il compito di misurarsi con l’ex vincitore di X Factor Uk in “Naked”, il nuovo singolo. Lorenzo Licitra canta “Impossible” mentre ai Maneskin spetta misurarsi con “Prisoner” e Nigiotti con “Say You Won’t Let Go”. Ad abbandonare la gara è Samuel Storm.

Seconda manche che vede i tre finalisti misurarsi con un medley dei brani proposti nelle puntate precedenti. I Maneskin si dimenano sul palco con “Beggin” dei Madcon, “Take me out” dei Franz Ferdinand e “Somebody told me” The Killers. Per Nigiotti è tempo di riproporre “Make you feel my love” di Bob Dylan, “Mi fido di te” di Jovanotti e “Il mio nemico” di Daniele Silvestri. Per Lorenzo Licitra il momento invece di conquistare il pubblico proponendo “Your Song” di Elton John nella versione di Moulin Rouge, “Million Reasons” di Lady GaGa e una intensa versione di “Who want to live forever” dei Queen. In questa manche ad abbandonare il sogno di vincere un contratto con Sony è Enrico Nigiotti.

Damiano dei Maneskin | Ph. x Factor Facebook Official

Terza ed ultima manche in cui i due talent presentano i propri inediti: i Maneskin “Chosen”, Licitra “In the name of love”. Ad Alessandro Cattelan il compito di dichiarare Lorenzo Licitra come vincitore dell’undicesima edizione di X Factor tra lo stupore dello stesso Lorenzo e dei super favoriti Maneskin, per loro la consolazione del disco d’oro conquistato per il singolo “Chosen”.

Grandi ospiti della serata, oltre ai Soul System, vincitori della scorsa edizione, che insieme a Cattelan e i ragazzi in gara hanno aperto il live, e James Arthur, anche Tiziano Ferro ed Ed Sheeran.
Al cantautore italiano il compito di regalare un’atmosfera magica al Forum di Assago con “Il mestiere della vita” e “L’amore è una cosa semplice”. Per il record man di britannico invece “Shape of you” e l’emozionante “Perfect”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.