radiografia MASSIMO ZAMBONIFondatore dei CCCP – Fedeli alla linea e dei successivi CSI, torna con il suo nuovo Cd da solista, Massimo Zamboni, e dopo “L’inerme è l’imbattibile“, si riesprime nuovamente con la sua artisticità essenziale e carica di grande forza emotiva in “L’estinzione di un colloquio amoroso” con cinque nuove canzoni e “radiografie”.

Inoltre Zamboni stesso, ci spiega il significato di questa “estinzione del colloquio amoroso” accostata a queste radiografie che niente possono nascondere, dicendo: “Quando cercavo qualcosa che rappresentasse l’estinzione di un colloquio amoroso avevo appena fatto una radiografia e mi è sembrata bellissima l’idea di mettere su un cd la tua immagine interna, l’idea che tu non abbia niente da nascondere, è l’esposizione massima aldilà della pelle che si può contraffare; l’unica contraffazione è il biancore spettrale della gabbia toracica e il cuore finto che è un tizzone di brace che vuole dare un po’ di calore a questo vuoto immane“.

Le cinque tracce sono: “Casco in volo”, “Un’ansia laica”, “Risplenderai”, “A ritroso” e “Ondula”, inoltre il cd uscirà anche in confanetto con 36 pagine inedite di testi, poesie e illustrazioni.
Di seguito vi offriamo qualche piccolo esempio del nuovo album di Massino Zamboni, L’estinzione del colloquio amoroso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.