News no image

Pubblicato il novembre 5th, 2011 | da Chiara B

0

Ascolta “E’ vero che vuoi restare” il nuovo singolo di Alessandra Amoroso

Per la gioia di tutti i suoi fan è finalmente arrivato il 4 Novembre: da ieri è in rotazione radiofonica “E’ vero che vuoi restare”, il nuovo singolo di Alessandra Amoroso.
Questo brano anticipa l’uscita di “Cinque passi in più”, il primo album live della cantante salentina, che, notizia appena giunta dalla pagina ufficiale Facebook, uscirà il prossimo 5 Dicembre.

E’ appena terminata la fatica del lungo tour che l’ha portata a toccare tutti gli angoli dell’Italia, accumulando un sold out di palazzetto in palazzetto.
Ma è giunta l’ora di andare avanti, di pubblicare qualcosa di nuovo da quell’“Il mondo in un secondo”, precedente album, che ha confermato il suo successo di pubblico ed è tutt’ora in classifica a distanza di un anno.

Esce quindi “E’ vero che vuoi restare”, un pezzo perfettamente in linea con gli altri singoli che Alessandra Amoroso ha pubblicato fino a questo momento. Una ballad, un lento, come direbbero le nostre nonne, che parla di un amore fatto di tiri e molla, senza un fine certa, ma da cui traspare un messaggio di profonda speranza.

Ne avevamo potuto ascoltare due brevi anteprime qualche giorno fa, quando la pagina ufficiale Facebook della cantante le aveva pubblicate.
Altro breve ascolto a “E’ vero che vuoi restare” ci è stato concesso anche da Maria De Filippi, che l’ha subito inserita come sottofondo nel promo del programma del sabato sera “C’è posta per te”. Proprio come aveva fatto per Emma Marrone, quando stava per uscire il suo singolo “Sarò libera” circa un mesetto fa.

Ma ora ci è dato ascoltare “E’ vero che vuoi restare” da inizio a fine, quasi 4 minuti di canzone, un crescendo di intensità nel testo, nella musica e nella voce della cantante, che di sicuro corrisponderà al crescendo emozionale dei fan che la ascolteranno.
Una canzone strappalacrime, per dirla alla maniera popolare, che ripercorre le orme dei precedenti successi di Alessandra Amoroso, come “Senza nuvole” o “Immobile”.%0

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



I commenti sono chiusi.

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi