Biancaneve<..." /> "Biancaneve Rmxs", i VOV in esclusiva per La Repubblica XL | MelodicaMente

Uscite Discografiche Vov - Biancaneve Rmxs

Pubblicato il novembre 12th, 2012 | da Greta C

0

“Biancaneve Rmxs”, i VOV in esclusiva per La Repubblica XL

I VOV sono in anteprima su La Repubblica XL con il nuovo brano “Biancaneve” che, ha visto ben 11 diverse versioni remix, da qui è nato dunque il progetto “Biancaneve Rmxs”. Partendo dalla prima versione, i VOV hanno chiamato a sé personaggi illustri del mondo musicale che hanno realizzato la loro personalissima visione della canzone, rigirandola, ricreandola, rielaborandola, estremizzandola, denudandola. Gli artefici di questi remix sono Ettore Bianconi dei Baustelle, passando per Angelo Bruschini dei Massive Attack, Giulio Ragno Favero dei Teatro degli Orrori, Davide Ferrario meglio conosciuto come chitarrista di Franco Battiato, Hallucinator, Xabier Iriondo degli Afterhours, Madask degli Africa Unite, Maztek, Numa Crew, Jorg Wahner batterista di Apparat.

I VOV questo duo che ora conosceremo meglio, si ripresenta sulla scena musicale in un modo di certo molto particolare che immediatamente desta curiosità. Tutta la promozione del loro lavoro sta avvenendo grazie ai social network ma soprattutto mediante l’influsso di XL La Repubblica. Un progetto che merita attenzione, undici tracce che sono la versione e la visione personale del brano di partenza, “Biancaneve“.

I VOV sono Marta Mattalia e Davide Arneodo (Marlene Kuntz), il progetto nasce nella seconda metà degli anni zero e il duo registra il primo EP omonimo nel 2007, anno che li vede protagonisti anche live in quanto aprono alcune date dei Marlene Kuntz e partecipano a diversi premi. Nel 2008 i VOV terminano le registrazione di un secondo EP con quattro nuovi brani che viene semplicemente intitolato “EP_2”. Il 2009 li vede proseguire nella loro attività live approdando sul palco dell’Auditorium di Roma assieme a diversi artisti come Andy dei Bluvertigo, Beatrice Antolini e molti altri.

Nel 2010, i VOV pubblicano il terzo EP con Luca Bergia dei Marlene Kuntz alla batteria e cinque nuovi brani. A settembre il duo migra a Londra dove produce con Dario Dendi alla console e Steve Forrest dei Placebo alla batteria. Due dei brani del duo vengono scelti addirittura da Jon Bon Jovi come apertura del suo concerto ma per impegni improrogabili i VOV sono costretti a rinunciare. Il 2011 li vede protagonisti con diversi live di apertura come ai Subsonica, Niccolò Fabi, Beautiful. Nel 2012 il duo pubblica “Amarsi a Gomorra”, registrato a Londra con la produzione di Dario Dendi e Steve Forrest dei Placebo alla batteria. Il progetto viene distribuito dalla Warner Music Italy. Il suddetto lavoro diventa anche un corto di animazione che vede alla regia Michele Bernardi.

Vov - Biancaneve Rmxs

Vov – Biancaneve Rmxs – Artwork

“Biancaneve” è tratto proprio da “Amarsi a Gomorra” e, come specifica la stessa band, l’idea di questi remix è nata dal fatto che il brano si prestava molto a manipolazioni elettroniche di vario tipo. Da ciò si è formata l’idea di affidare la ricomposizione del brano a personaggi illustri e volenterosi nonché musicisti della scena internazionale molto diversi gli uni dagli altri.

La tracklist di “Biancaneve” Rmx è la seguente:

  1. OFF MUZIEK remix
  2. MADASKI remix
  3. :ABSENT. remix
  4. BRENT MINI remix
  5. NUMA CREW remix
  6. HALLUCINATOR remix
  7. LUCA D’ALBERTO remix
  8. PARK FREQUENCY remix
  9. ANGELO BRUSCHINI – NATE LEWIS remix
  10. XABIER IRIONDO remix
  11. MAZTEK remix

Il lavoro si può ascoltare su La Repubblica XL.

La band ha spiegato che “Amarsi a Gomorra” è una triade musicale che si ispira ad un libro ambientato in tutte le Gomorra delle città d’Occidente. Ogni città ha la sua Gomorra e per questo la formazione ha pensato che un progetto simile necessitasse di diverse collaborazioni. Dopo il cortometraggio a cura di Michele Bernardi, il duo si è buttato in questo viaggio sonoro attraverso l’elettronica.

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



I commenti sono chiusi.

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi