Amarcord

Pubblicato il giugno 25th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Michael Jackson, tributi al Re del Pop a tre anni dalla morte

Sono passati tre anni da quel 25 Giugno 2009 quando il mondo della musica fu scosso dalla morte improvvisa a soli 50 anni di Michel Jackson che a causa della massiccia assunzione di Propofol, un potente anestetico, perse la vita nella sua casa di Los Angeles. Per quella morte, al termine di un processo che ha attirato l’attenzione dei media e sul quale sono rimasti puntati per mesi gli occhi dei fan del cantante che ha ottenuto fama e successo mondiale sulla scia di brani entrati nella storia della musica, da “Thriller” a “Billie Jean” e “Smooth Criminal”, il medico personale di Jackson, Conrad Murray è stato condannato lo scorso Novembre a quattro anni di carcere per omicidio colposo.

” … i medici che non possono vendere i loro servizi al miglior offerente e mettere da parte il giuramento di Ippocrate di non nuocere ai loro pazienti. Non siamo qui in cerca di  vendetta. Non c’è niente che oggi si possa fare per restituirci Michael”- disse in aula il giudice Michael Pastor annunciando l’entità della condanna pronunciata dalla giuria popolare, mentre fuori  dal tribunale i fan di Michael Jackson potevano almeno essere soddisfatti della giustizia ottenuta dal loro beniamino che continua a vivere attraverso la sua musica.

Michael Jackson (2005) | © Kevork Djansezian-Pool/Getty Images


E proprio oggi, nel giorno del terzo anniversario dalla scomparsa del Re del Pop molti artisti hanno scelto di ricordarlo attraverso Twitter dove “RIP Michael Jackson” è diventato trending topic; numerosi i messaggi in rete come quello del rapper Wiz Khalifa che qualche ora fa ha voluto ricordare il cantante scrivendo: “3 years ago today the world lost a legend. RIP Michael Jackson. Your music lives on for you. Thank you for everything!”.

Omaggi in arrivo anche da parte dei fratelli di Michael, Tito, Jackie, Jermaine e Marlon, si preparano a ricordarlo con una serie di live in giro per gli Stati Uniti fino al mese di Luglio e anche dal giovane Justin Bieber ha dichiarato di essersi ispirato molto a Michael Jackson non facendo mistero del fatto che gli sarebbe piaciuto duettare con lui se fosse stato ancora in vita. In programma anche la ristampa di “Bad” in occasione del suo 25esimo anniversario dell’album.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi