Reportage Peppe Servillo & Solis String Quartet - showcase presentazione CD "Spassiunatamente" Fnac Napoli - © Angelo Moraca

Pubblicato il novembre 8th, 2012 | da Angelo Moraca

0

Peppe Servillo & Solis String Quartet, presentano il CD “Spassiunatamente” alla Fnac di Napoli

Un incontro a metà strada tra l’amarcord e la poesia, una rivisitazione in chiave classica delle vecchie tradizione che non tramontano mai. Peppe Servillo e Solis String Quartet presentano il loro CD “Spassiunatamente” alla Fnac di Napoli nello showroom adibito per l’occasione tra appassionati del genere, curiosi e qualche ragazzo trovatosi di passaggio e rapito dalla dolce melodia di violini, tuba, chitarra e contrabbasso. Questi gli strumenti utilizzati dai Solis String Quartet che in comunione con la voce calda e penetrante di Peppe Servillo hanno eseguito per i presenti ben 6 brani del loro ultimo album, teatralità e fantasia, originalità e alchimia.

Peppe Servillo & Solis String Quartet – showcase presentazione CD “Spassiunatamente” Fnac Napoli – © Angelo Moraca

Alle ore 18:00 entrano in scena Peppe Servillo con Vincenzo Di Donna, Luigi De Maio, Gerardo Morrone e Antonio Di Francia quartetto di musicisti diplomatisi al conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, componenti dei Solis String Quartet, che deliziano i presenti con canzoni quali ‘Malinconico Autunno’, ‘Dicitincello vuje’, ‘Esta’ (nun voglio fa niente)’, ‘‘A serenata ‘e Pulecenella’, ‘O’ guappo ‘nnammurato’, ‘Che t’aggia di’’ estratte dall’album pubblicato lo scorso 16 Ottobre 2012 per l’etichetta SunnyBit balzato al primo posto della classifica iTunes lo scorso 3 Novembre. La semplicità dell’esecuzione si mischia alla soave melodia della sezione archi che comprende due violini, una tuba, un contrabasso e la voce di Peppe Servillo; si unisce anche l’arpeggio di chitarra durante l’esecuzione di ‘‘A serenata ‘e Pulecenella’ e ‘O’ guappo ‘nnammurato’ con i presenti che a gran voce chiedono l’esecuzione di altri brani, contenti, si, ma ancora desiderosi. Una mezz’ora in compagnia della buona musica, motivo che lega gli appassionati del genere e no: gli esecutori hanno proposto brani che spaziano da canzoni del repertorio di Sergio Bruni a quelle di Libero Bovio con annessa introduzione del frontman Peppe Servillo, sagace nel proporre aneddoti e peculiarità.

Lo showcase si chiude con la standing ovation dei presenti mentre l’emozione segna i volti dei musicisti accolti con calore ed affetto in questo mini-tour promozionale il nuovo album; tra Novembre e Dicembre 2012 sono attesi in Spagna e Germania nonchè in Italia per il tour vero e proprio che promuoverà non solo il lavoro ma anche il talento di questi musicisti.

 

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi