Forse ci avevamo creduto in tanti alla rinascita di Amy Winehouse e al suo periodo di “relativa calma” grazie al lungo periodo dedicato alla riabilitazione. Ma a vedere la foto pubblicata dal DailyMail la cantante sembra non aver perso il vizio dell’alcol.
Dopo una furibonda lite con il fidanzato Reg Traviss sembra che la Winehouse abbia dato il via ad una vera e propria maratona alcolica durata oltre sedici ore, per poi crollare sui banconi di un pub londinese.
Prontamente i paparazzi non si sono lasciati sfuggire questa ghiotta opportunità di immortalare il “crollo” dell’artista facendo fare il giro del mondo agli scatti rubati.

1 commento

Rispondi