Per Perez Hilton ultimamente non gira proprio per il verso giusto, infatti non solo rischia il carcere per quelle foto “osè” (e di cattivo gusto!), pubblicate su Twitter della diciassettenne Miley Cyrus senza slip, ma la sua nuova etichetta, Perezcious, pubblicata in collaborazione con la Warner Music circa un anno fa, non vuole proprio spiccare il volo.

Infatti ad un anno di distanza dal lancio dell’etichetta, il blogger più irrispettoso e seguito d’America, non ha ancora pubblicato alcun album degno di essere considerato tale, ma tuttavia il Re del gossip americano si rimbocca le maniche, e insieme all’amico Simon Fuller, l’inventore di American Idol, butta giù le idee per un nuovo reality, stavolta però sono alla ricerca della prossima boy band di successo.

Rispondi