News max-pezzali-festival-di-sanremo-2011

Pubblicato il febbraio 2nd, 2011 | da Rachela Saletta

0

Al Sanremo 2011 Max Pezzali presenterà “Il mio secondo tempo”

Il cantautore italiano Massimo Pezzali al prossimo Festival di Sanremo presenterà il brano “Il mio secondo tempo” mentre durante la serata speciale del 17 febbraio, dedicata al 150esimo anniversario dell’Unita d’Italia,  Max Pezzali canterà “Mamma mia dammi cento lire” ma non si conosce ancora il nome dell’artista che lo accompagnerà durante la serata dei duetti.

Max Pezzali tornerà al Festival della canzone italiana dopo sedici anni dalla prima e unica presenza sul palcoscenico dell’Ariston: la sua presenza a Sanremo risale all’edizine del 1995 quando vi partecipò  sia come interprete sia come autore, rispettivamente con il brano “Senza averti qui” cantato con gli 883 e  “Finalmente tu”  scritto per Fiorello.

Come ben sapete MassimoMaxPezzali è stato uno dei fondatori nonchè leader e voce degli 883: si è fatto apprezzare sia per le sue doti vocali che per i testi scritti insieme a Mauro Repetto. Con gli 883 i grandi successi sono stati “Hanno ucciso l’uomo ragno“, “Con un deca“, poi “Sei un mito“, “Nord sud ovest est” e “Come mai“.

Dopo una splendida e fortunata carriera con gli 883, simbolo di una vera e propria generazione, Max Pezzali ha avviato la sua carriera da solista nel 2002-2003 per poi pubblicare nel 2004 il suo primo album da solista dal titolo “Il mondo insieme a te” pubblicato in due versioni: la versione normale, contenente solo il Cd, e la versione speciale con Dvd, in edizione limitata.

Il nuovo disco che Max, che pubblicherà il prossimo 16 febbraio intitolato “Terraferma“, il primo disco di inediti dal 2007, segnerà il ritorno del cantautore sulla scena musicale italiana dopo circa tre anni dal suo lavoro:  l’ultimo cd di inediti, “Time Out” risale infatti al 2007, mentre nel 2008  pubblicò la raccolta “Max Live 2008“, con il quale vinse il disco di platino.

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi