News Stefano D'Orazio

Pubblicato il ottobre 13th, 2011 | da Luisa Fazzito

0

Anche la statua di Stefano D’Orazio al Museo delle Cere di Roma

Anche Stefano D’Orazio, poliedrico autore, ex batterista e manager dei Pooh omaggiato con una statua al Museo delle Cere di Roma. Il 19 Ottobre prossimo, alle ore 15.00 verrà inaugurata al Museo delle Cere di Roma la statua al lui dedicata e posizionata nella sala dedicata ai musicisti italiani contemporanei, insieme a quelle di artisti quali Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Zucchero e Ligabue.

Stefano D'Orazio

La scultura di cera ritrae D’Orazio in piedi, dietro alla sua storica e mastodontica batteria, con il suo classico sorriso tra l’ironico ed il disincantato, classico di chi, come lui, non si è mai preso troppo sul serio. L’ex batterista dei Pooh ha lasciato la sua storica formazione nel 2009 per dedicarsi a “nuove emozioni e nuovi progetti”, tra cui i fortunati musical da lui scritti o tradotti in italiano con grande successo negli ultimi anni (da “Aladin” e “Pinocchio” fino a “Mamma Mia!“). Il Museo delle Cere di Roma è in Piazza SS. Apostoli 68 (Piazza Venezia) ed è aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 21.00. Il Museo, nel 1958, è dopo quello di Londra e Parigi è il terzo in Europa per importanza e numero dei personaggi in esso rappresentati facente parte del mondo della musica, cinema, spettacolo, politici o personaggi storici.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi