News Caparezza | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Pubblicato il maggio 2nd, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Caparezza infiamma la piazza al Concerto del Primo Maggio

All’indomani del Concerto del Primo Maggio è tempo di bilanci: e se da un lato fa discutere la mancata esibizione degli Afterhours, prevista in scaletta a conclusione di serata e tagliata invece a causa dello sforamento dei tempi dedicati alle precedenti perfomance, dall’altro è la splendida esibizione regalata da Caparezza che tiene banco tra il pubblico che da piazza San Giovanni e in diretta su Rai3 ha seguito la lunga maratona di ieri.

Caparezza non si è smentito. Ha scaldato il pubblico sulle note di alcuni tra i brani più significativi della sua carriera: appena un assaggio certo, ma quel tanto che è bastato per promuovere a pieni voti lo show del rapper d Molfetta. “Sono il tuo sogno eretico”, “Il dito medio di Galileo”, “Vengo dalla luna”, “La Ghigliottina”, “La fine di Gaia”, “Vieni a ballare in Puglia”, sono stati i pezzi interpretati sul palco arricchito dalle divertenti incursioni di alcuni elementi scenografici come un “dito medio” in formato gigante a sottolineare il messaggio lanciato dal testo di uno degli ultimi successi di Caparezza, e poi ancora una ghigliottina a sostegno di un monologo a favore del Teatro Valle Occupato e un totem, simbolo della divinità del popolo Maya, “Equitalak”, invocata per risparmiare gli uomini ed instinguere invece i loro mutui.

Caparezza | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Annunciato sul palco da Francesco Pannofino, conduttore al fianco di Francesco Pannofino, e dalla lettura della condanna dell’eretico Caparezza da Molfetta, il rapper fa il suo ingresso in tunica rossa e in gabbia al seguito dei suoi boia e canzone dopo canzone conferma le sue doti di grande performer.

Non solo musica, ma anche un pensiero ai lavoratori in lotta ricordati nella giornata a loro dedicata: gli operai arroccati sulla torre della stazione di Milano, vengono ricordati da Caparezza che ricorda la protesta contro la soppressione dei treni notturni essenziali per i collegamenti tra Nord e Sud. Un’esibizione apprezzata dal pubblico che ha dimostrato invece di non aver gradito l’interruzione dello show sul finale per lasciare posto ad uno spazio pubblicitario.

Per chi se la fosse persa vi riproponiamo a seguire l’intera performance di Caparezza sul palco del Primo Maggio:

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi