News dm-poster

Pubblicato il ottobre 11th, 2016 | da Stefano Pellone

0

I Depeche Mode annunciano a Milano il nuovo disco “Spirit” e tour

Durante una conferenza stampa a Milano alla Triennale Dave Gahan, Andy Fletcher e Martin Gore, ovvero i Depeche Mode, hanno lanciato il countdown (rilanciato attraverso la propria pagina Facebook e il proprio profilo Twitter) sul nuovo album della band inglese che si chiamerà “Spirit” e uscirà nella primavera del 2017.

Durante la stessa conferenza stampa la band ha anche annunciato il suo nuovo tour dal titolo “Global Spirit Tour” che comincerà il 5 maggio a Stoccolma e terminerà il 23 luglio a Cluj in Romania: il tour toccherà anche tre città italiane, Roma il 25 giugno allo Stadio Olimpico, Milano il 27 giugno allo Stadio San Siro e Bologna il 29 giugno allo Stadio Renato Dall’Ara. Su questo tour c’è anche da segnalare la falsa partenza da parte del sito di ticketing francese Ticketmaster.fr che aveva aperto a sorpresa le prevendite della tappa del 29 maggio di Villeneuve-d’Ascq vendendo anche alcuni biglietti prima che la prevendita, non autorizzata dallo staff della band, fosse chiusa.

dm-poster

Durante la conferenza stampa Gahan ha parlato del nuovo album “Spirit” definendolo un disco “pervaso da un senso edificante“: “Abbiamo un nuovo disco che si chiama “Spirit”, ci abbiamo lavorato a Santa Barbara e New York. Il nuovo album suona in modo incredibile, e ne siamo veramente fieri. Uscirà in primavera e sarà seguito dal ‘Global spirit tour’“. Alla precisa domanda come fosse il nuovo lavoro rispetto al precedente “Delta Machine” Fletcher  ha risposto: “Più sexy… no, scherzo. Sarà buono come lo scorso disco, almeno, ci abbiamo provato a farlo”.

La band si è poi soffermata sul prossimo tour mondiale: “Siamo molto fortunati ad avere fan in tutto il mondo: cerchiamo di raggiungerli tutti, ogni volta che pubblichiamo un disco. E’ una bella esperienza visitare tutti questi paesi. Il tour comincerà a maggio, ci sembra ancora molto lontano, non abbiamo ancora un’idea precisa di come saranno le scenografie”.

I Depeche Mode si sono poi espressi sull’attuale situazione discografica mondiale e sul rock: “E’ frustrante per le nuove band arrivare al successo. Si vendono pochi dischi e si suona musica vecchia. Noi siamo stati molto fortunati. Se il rock è morto? Per noi il rock è vivo e vegeto, suoniamo ancora insieme, e siamo contenti di questo. Il rock sta cambiando, e continuerà a farlo, si spera”.

 

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi