News Elisa | © Gareth Cattermole/Getty Images

Pubblicato il luglio 1st, 2012 | da Pina Capuozzo

0

Elisa, Nastro d’Argento per “Love is requited”

Grande successo per Elisa, che ha trionfato nel mondo del cinema aggiudicandosi il Nastro D’Argento 2012 per “Love is requited“,  giudicata “Miglior Canzone Originale” tratta dall’ultimo film di Roberto FaenzaUn giorno questo dolore ti sara’ utile“. Il brano, interpretato dalla splendida voce della cantante di Monfalcone, è stato scritto da Michele Von Buren e composto e arrangiato da Andrea Guerra.

“Una grandissima soddisfazione ed una sorpresa straordinaria.” Con queste parole ha commentato la sua vittoria. Elisa ha dichiarato di essersi appassionata da subito al soggetto del film di Faenza, in quanto ha rivisto nel protagonista James, l’adolescente smarrito alla ricerca di se stesso, una sorta di giovane Holden moderno. Un’esperienza davvero molto stimolante, nata in maniera del tutto naturale, grazie al grande feeling che si è instaurato con il compositore Andrea Guerra, con cui la cantante ha stretta una bella amicizia.

Elisa | © Gareth Cattermole/Getty Images

La cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento, il premio assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici, si è svolta ieri, 30 giugno, nell’incantevole cornice del Teatro Antico di Taormina. Nel corso della serata si è assistito al grande trionfo di Paolo Sorrentino, che si è aggiudicato il prestigioso Nastro d’Argento 2012 per “This must be the place” premiato come “Migliore Film”. Tra gli attori, sono stati consegnati Nastri d’Argento a Pierfrancesco Favino per “A.C.A.B.” e per “Romanzo di una strage” (film premiato anche per la migliore sceneggiatura) e a Micaela Ramazzotti per “Posti in piedi in Paradiso” e per “Il cuore grande delle ragazze” di Pupi Avati.  La migliore produzione dell’anno è stata assegnata a Domenico Procacci per il film “Diaz” di Daniele Vicari. Grande spazio per il genere commedia: Francesco Bruni premiato come Miglior regista esordiente con “Scialla” e Carlo Verdone che si è aggiudicato questo ambizioso premio nella categoria “Migliore Commedia” con il suo divertentissimo “Posti in piedi in paradiso“.

Elisa – “Love is requited”

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi