News Festival del Vittoriale | © Sito Ufficiale

Pubblicato il marzo 7th, 2012 | da Stefano Pellone

0

Festival del Vittoriale, cartellone ricco. Da Patti Smith a De Gregori

E’ pronta per tornare una delle rassegne italiane che meglio coniuga tutti gli aspetti dell’arte in italia, fondendo con i suoi 16 spettacoli musica, teatro e danza. Stiamo parlando del “Festival del Vittoriale Tener–a–mente“, la rassegna bresciana di arte che in questa edizione 2012 si preannuncia con un cartellone d’eccezione.

Il Festival, che prende il nome “Vittoriale Tener-a-mente” richiamando una frase di Gabriele D’Annunzio inviata in una lettera ad una delle sue amate, torna dal 1 Luglio al 17 Agosto nello splendido scenario dell’Anfiteatro del Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera (Brescia) con la rinnovata formula Re:think-art ed è stato presentato ieri a Roma dal giornalista Giordano Bruno Guerri e dalla direttrice artistica Viola Costa.

Il cartellone di quest’anno, dall’ampio respiro internazionale, punta su una miscela di tradizione e innovazione, di raffinatezza e qualità, confermando la formula dei 16 spettacoli complessivi tra musica, danza, teatro e circo: anche se la rassegna partirà il 1 Luglio con un omaggio al padrone di casa Gabriele d’Annunzio (che verrà riletto da tre attori fenomenali come Filippo Timi, Luca Marinelli e Ugo Pagliai), un piccolo assaggio “extra” della manifestazione si potrà avere il 14 Marzo prossimo, con il concerto in anteprima di James Taylor, che si esibirà eccezionalmente al Teatro Grande di Brescia. Scelta che allarga sia l’intesa tra la manifestazione e la città Leonessa d’Italia che la destagionalizzazione dell’offerta artistica.

Festival del Vittoriale | © Sito Ufficiale

Ma vediamo un poco cosa propongono i vari cartelloni.
Per quanto riguarda la Musica, oltre al già citato concerto di James Taylor, si parte quasi subito con uno dei decani della musica italiana, il grandissimo Francesco de Gregori, che si esibirà il 6 Luglio. Una decina di giorni dopo, invece, il 15 Luglio, toccherà al grandissimo compositore e polistrumentista francese Yann Tiersen e al suo spettacolo “Skyline”. Il cartellone prosegue con una triade di grandissimi artisti internazionali: il 17 Luglio c’è l’esibizione di Pat Metheny e della sua unity Band, il 22 Luglio c’è la sacerdotessa del rock Patti Smith e il 25 Luglio si esibirà l’Orquestra Buena Vista Social Club con Omara Portuondo.
Dopo le grandi voci internazionali, spazio alla musica italiana con i concerti di Walter Beltrami ed il Postural Vertigo Quintet (27 Luglio), dell’avvocato di Asti Paolo Conte (28 Luglio), della strana coppia Ludovico Einaudi – Paolo Fresu (31 Luglio) e del poetico e visionario Samuele Bersani (3 Agosto).
La chiusura del cartellone musicale, il 9 Agosto, è affidata ad una grandissima interprete internazionale, che viaggia dal jazz alle musiche da camera con frequenti invasioni nel teatro: Ute Lemper.

Il Circo sarà rappresentato nella manifestazione da David Larible, il “più simpatico e applaudito clown al mondo”” come viene considerato da critica e pubblico, che dovrà raccogliere il testimone passatogli dal clown russo Housch Ma Housch, autore l’anno scorso di una magnifica performance. Per quanto riguarda invece la Danza, il Festival del Vittoriale 2012 presenta 4 spettacoli molto diversi tra di loro, coniugando classicità e modernità, grandi ballerini internazioali e danza atletica. Il primo spettacolo è datato 12 Luglio con la grandissima etoile Carla Fracci, che verrà seguita il 29 Luglio dall’ensemble di physical theatre italiano più famoso e amato, i Kataklò, diretti da Giulia Staccioli.
Il 5 Agosto, invece, grande appuntamento per chi vuole sapere cosa sia la danza e come si sia evoluta nel tempo, grazie allo spettacolo del Gran Gala di Danza e Danze a cura di Daniele Cipriani, una sorta di macchina del tempo che partirà dal balletto classico del Bolshoi Ballet Academy e dal tango dei Los Hermanos Macana per finire con il Contemporaneo del Balletto Teatro di Torino e con la Street dance. L’ultimo spettacolo di danza, che poi sarà anche l’ultimo spettacolo della manifestazione, sarà il 12 Agosto con i primi ballerini del New York City Ballet, tra cui Tiler Peck, Gonzalo Garcia e Joaquin De Luz.

Tags: , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi