News Gianni Morandi

Pubblicato il ottobre 13th, 2011 | da gianrico_derrico

3

Festival di Sanremo 2012? E’ Morandi bis

Parla direttamente agli amici di Morandimania, in un video ufficiale ai fans. E’ Morandi che annuncia al suo pubblico che le voci intorno al suo ritorno sul palco di Sanremo erano fondate. Quindi bis, ci riprova, o meglio, ritorna con aspettative più rosee dato il successo clamoroso dell’anno che volge a conclusione.

Tante sono state le vittorie che Gianni ha collezionato con il suo Sanremo 2011; anzitutto la scelta un po’ da tutti discussa del cast, che si è dimostrato all’altezza della situazione: a partire dai volti femminili, Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis (a quei tempi ancora Miss Clooney), e poi la vera rivelazione del Festival, Luca e Paolo. Per non parlare del successo di pubblico, che per onestà e stima vediamo risvegliato a partire dal Sanremo targato Bonolis, di cui molto è rimasto nei successivi.

Ma Sanremo 2011 è stato anche il Sanremo delle belle canzoni dove i cosiddetti cantanti dei talent hanno ben convissuto con i veterani, non tanto del Festival quanto della musica italiana. Poi il trionfo di un grande poeta, Roberto Vecchioni, con “Chiamami ancora amore“, la ciliegina sulla torta, su di un’ottima torta. Cosa ha funzionato di Morandi? Molti hanno detto la sua umiltà, il suo lasciare spazio. Ad alcuni è anche piaciuta la sua spontanea capacità di riuscire ancora ad emozionarsi di fronte ad un pubblico così importante.

Ma lasciamo alle spalle il passato  e preoccupiamoci del futuro che vedrà Gianni Morandi presentatore e direttore artistico con Gianmarco Mazzi del 62esimo Festival di Sanremo in onda dal 14 al 18 febbraio.

A dir la verità il cantante italiano non aveva fatto mistero della sua voglia di tornare a Sanremo per un bis. Ecco una parte della sua video dichiarazione:

“si parla del futuro ed una cosa oggi la posso dire, è stato deciso! ci sarò ancora io a condurre la prossima edizione del Festival di Sanremo. L’anno scorso e’ stata una bellissima esperienza e mi sarebbe piaciuto ripeterla, se n’era parlato con la Rai ma c’era da rinnovare la convenzione con il Comune di Sanremo, e’ stato fatto, quindi annunciamo ufficialmente che questo Festival si farà con me, con la direzione artistica insieme a Gianmarco Mazzi e con il grande apporto di Lucio Presta che ha sempre ottenuto grandi risultati a Sanremo…. E’ una sfida! sarà un Festival diverso dall’anno scorso. Io amo molto la musica italiana ed anche Sanremo per quello che ha rappresentato nel diffondere la musica italiana nel mondo…. Ancora non sappiamo esattamente come sarà lo spettacolo, ma la cosa più importante sono le canzoni e siamo già alla ricerca di artisti che vogliano venire con i loro brani…L’anno scorso è stato importante, c’è stato un bellissimo risultato e canzoni di successo, non so se quest’anno sarà la stessa cosa, noi ce la metteremo tutta, cominceremo ad ascoltare i brani, cercheremo di fare uno spettacolo che non annoi, nel nome della musica italiana e degli artisti italiani…. l’avventura riparte e speriamo che abbia la fortuna di quella passata, speriamo di farcela e speriamo che mi siate vicini come l’anno scorso”.

Facciamo, quindi, gli auguri a Gianni per questa sua nuova avventura, sperando che riesca in così poco tempo a dare nuove idee per il Festival della canzone italiana.

Per il videomessaggio completo basta visitare la pagina ufficiale di Gianni Morandi su facebook.

 

..

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



3 Responses to Festival di Sanremo 2012? E’ Morandi bis

  1. Nicolò D'Agostino says:

    Le solite cose, i soliti interessi, la solita gente, i soliti risultati. Da un eccesso all’altro, l’anno prima una canzone figlia di reality, l’anno dopo il soccorso del cantautorato. Entrambi già dimenticate. Di musica poca, ma tanto, tanto spettacolo. Aspettiamo ancora la musica italiana, quella vera, non quella mistificata dalle vecchie glorie e dai loro mediocri figli. Cerchiamo la musica leggera italiana che faccia nuovamente sognare una nazione che vive gli incubi del contemporaneo sociale, politico ed economico. Ma possono uomini senza idee, vittime di se stessi e delle loro bramosie di potere, di guadagno e di sesso, essere i fautori del nuovo ?

  2. ANTONIO says:

    un mio parere dove e’ finita la musica di LUIGI TENCO DI FRED BONGUSTO DI GIANNI MORANDI ANNI 60 E DI TANI ALTRI ED ALTRETTANTE BELLE CANZONI CHE SI CANTANO ANCORA OGGI.
    GRADIREI UNA RISPOSTA ALLA MIA MAIL
    GRAZIE CIAO

    • Miss Kay says:

      Ciao Antonio! Come vedi la mia risposta è arrivata, anche se non ho ben capito la domanda che mi hai fatto… La tua, se non ho frainteso, è una critica alla musica italiana di oggi che non ha più la qualità di un tempo, motivo per cui ancora oggi si ricordano canzoni di 40 anni fa, mentre quelle di ora tra due anni non se le ricorderà più nessuno. Giusto? Ecco, se il concetto è questo, ti dò ragione, Antonio, ma più di questo non posso dire nè fare. Oddio, bisogna ammettere che un Luigi Tenco, cui per altro tu hai accennato, venne letteralmente massacrato dalla critica e dal pubblico alla sua partecipazione a Sanremo (non apriamo la querelle sulle cause del suo suicidio, non è di nostra competenza), non sempre le canzoni che amiamo ora sono state apprezzate allo stesso modo quando uscirono. Gli anni ’60 sono stati un’epoca della musica italiana e non, nel frattempo siamo andati tutti avanti, a ciascuno il giudizio personale se siamo migliorati o peggiorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi