News

Pubblicato il dicembre 5th, 2012 | da Carmen Pierri

0

Countdown per la finale di X Factor 2012, tutte le ultime notizie

Conclusa da poche ore la conferenza stampa, parte il countdown per l’attesissima finale di X Factor 2012, in onda Giovedì 6 Dicembre e Venerdì 7 Dicembre in diretta su SkyUno HD alle 21:10. I Live Show della finale di giovedì e venerdì saranno le ultime puntate di quella che si è rivelata l’edizione dei record: interattività ai massimi livelli, condivisioni, successi e presenze per quello che da anni si conferma il talent show più seguito in assoluto. Riguardo la scelta di una doppia puntata, sono state tante le dichiarazioni durante la conferenza stampa di oggi, della quale il profilo twitter di X Factor Italia così come il sito ufficiale del programma ha dato ampiamente conto. Molti gli interventi da parte dei vertici di Sky, dei conduttori, dei giudici e dei finalisti alla vigilia della finale 2012.

Andrea Scrosati, executive Vice President Sky per Cinema, Intrattenimento e Canali partner ha avuto modo di esprimere la sua soddisfazione per i risultati ottenuti: “Tutte le indicazioni che abbiamo ci dimostrano il successo incredibile di questa edizione, che non ci aspettavamo sarebbe stato così grande. Per noi ciò che conta è che il pubblico sia entusiasta e soddisfatto della nostra offerta. Su questo programma il team Sky, Fremantle e Magnolia lavora senza sosta tutto l’anno, per questo X Factor è il frutto dell’impegno di grandi professionisti, i più bravi sul mercato” – ha detto.

I finalisti di X Factor 2012 | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Nils Hartmann, direttore del cinema e dell’intrattenimento di Sky ha invece incentrato il suo intervento sull’assetto scelto per il gran finale di X Factor 2012: “Quest’anno la gara si è svolta a dei livelli altissimi e le due serate della finale saranno ancora ricche di grandi sorprese e ospiti d’eccezione: Kylie Minogue ed Eros Ramazzotti. Apriremo un marathon voting in coda alla puntata di giovedì che permetterà al pubblico di esprimere al meglio la propria preferenza avendo a disposizione ben ventiquattro ore di tempo per votare” .

Sulla stessa scia le dichiarazioni di Lorenzo Meli, amministratore delegato di Fremantle Media, che ha dichiarato:

L’edizione 2012 è stato un enorme passo avanti rispetto al passato e il feedback ricevuto quest’anno è stato ancora maggiore rispetto all’anno scorso. Tutto ciò ci spinge a fare sempre meglio, per questo – durante la produzione – abbiamo deciso di apportare questa grande novità alla gara.

Commenti dunque molto positivi nei confronti del programma che si riconferma ancora una volta un prodotto di alta qualità e una grande finestra verso la discografia per tutti quei giovani che intendono intraprendere un percorso di crescita e perché no, una piccola scorciatoia per il mondo della musica. Più di sessantamila talenti hanno varcato i portoni delle selezioni, e solo quattro cantanti si ritroveranno domani sera ad affrontare la finale più attesa di sempre, voi chi preferite? Beh è davvero dura fare una scelta, ognuno a modo suo ha avuto modo di mostrare la propria artisticità, e al di là di qualsiasi preferenza bisogna riconoscere che hanno davvero del talento da vendere.

Il cast esclusivo dei giudici di X Factor 6 ha permesso a tutto questo di diventare grande, ed è stato capace ancora una volta di individuare tra tanti “la voce”. Sulle scelte fatte Elio ha ammesso:

È stato l’X Factor più impegnativo di tutte le tre edizioni che ho fatto. Ammetto di essere stanco, anche perché quando vado in giro tutti mi parlano di X Factor, insomma questa edizione sembra non finire mai. Però, per carità, mi sembra che sia andato tutto bene e questo credo che sia il successo, quello vero”.

Mentre Simona Ventura ha posto l’attenzione sui concorrenti: “Il programma è stato molto percepito quest’anno. E io sono soddisfatta di aver partecipato a un’edizione che ha saputo valorizzare tanti valori: il talento, l’impegno, una gioventù pura di bravi ragazzi che sono un buon esempio, perché non hanno solo il talento, ma sono anche delle brave persone” – ha detto Super Simo.

Soddisfazione alle stelle anche per Morgan: “Per me è stato un X Factor divertente e soddisfacente dal punto di vista professionale: ho lavorato con un ampio margine di creatività e questo mi ha anche portato a lavorare per l’inedito di Ics. Questo X Factor non ha disatteso le nostre aspettative, che erano quelle di poter fare, ascoltare, parlare della buona musica, ossia il vero fattore che determina il successo di questo programma” – ha detto il giudice che ha portato in finale ben due dei suoi. Non altrettanta fortuna ha avuto invece Arisa che rimasta senza talenti ha dichiarato:

Il mio percorso quest’anno è stato più breve di quello degli altri: ho incontrato dei talenti che mi hanno permesso di sperimentare un repertorio musicale che mi interessa molto, talenti che sono stati soprattutto delle persone che si sono fatte amare. Ci sono stati dei momenti di agitazione, ma questo fa parte della passione perché questo è un gioco, ma neanche troppo e tutte queste emozioni fanno parte della vita.

Alessandro Cattelan | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Ad Alessandro Cattelan il bilancio dell’edizione 2012:È stato un X Factor coinvolgente e mi sembra che quest’anno i ragazzi siano stati più trasportati dalla passione per la musica. Quelli che sono arrivati fino in fondo sono ragazzi che lottano con i denti e con le unghie per ottenere ciò che vogliono” – ha dichiarato il giovane conduttore – “Quest’anno c’erano tante personalità forti, ma solo loro quattro sono riusciti a meritarsi di essere arrivati alla finale”.

Parola poi a Luca Tommassini che come per le precedenti puntate, accompagnerà con il suo lavoro le esibizioni dei finalisti: “La doppia finale si preannuncia bellissima e anche faticosissima. Dormiremo poco, ma io ho già le lacrime perché mi affeziono ad una squadra artistica eccezionale. Faremo sempre di più con i nostri grandi ospiti e con i nostri talenti, i quali faranno accadere sul nostro palco cose davvero speciali”.

I presupposti per la prossima edizione sembrano esserci, quindi miei cari appassionati di X Factor, non temete, X Factor 7 probabilmente tornerà su questi schermi. Si sa che squadra che vince non si cambia, sarà tutto uguale anche il prossimo anno?
Non bisogna dare tutto per scontato, sicuramente ci saranno delle novità incredibili sia per il pubblico che per i talenti, i quali sono sempre più valorizzati di anno in anno. Proprio in relazione a questa considerazione noi vi diamo appuntamento a domani con le finali e vi lasciamo con una dichiarazione importantissima di Roberto Rossi, direttore artistico di Sony Music Italia:

 Il nostro vero X Factor inizia sabato mattina quando accoglieremo questi quattro finalisti nella famiglia di Sony. Infatti il successo arriva non solo a chi vince, ma anche a chi non vince perché quando i dischi dei talenti di X Factor usciranno sul mercato inizierà la loro vera vita dopo X Factor. Per ognuno di loro ci sarà da individuare un percorso artistico ben preciso e credo che ognuno di loro potrà avere una strada nel mercato discografico. Il loro successo sarà anche il successo di tutti noi.

In bocca al lupo a tutti!

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Rispondi

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi