News beyonce

Pubblicato il maggio 6th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

“God bless the USA”, Beyoncè ricorda l’11 Settembre

Osama Bin Laden, considerato l’ideatore degli attacchi  terroristici  dell’11 Settembre 2001,  è stato ucciso e il  patriottismo degli americani è alle stelle, al punto che anche la popolarità del Presidente Obama è notevolmente aumentata.  E anche la bella Beyoncé risente del clima patriottico tanto da decidere di  presentare nel corso della puntata di ieri sera del  talk show Piers Morgan’s tonight, in onda sulla CNN, la sua versione di “God bless the USA“. Si tratta di un inno patriottico che nella versione originale di  Lee Greenwood, risale al 1984 e che la Knowles aveva già interpretato  nel 2008 durante la campagna presidenziale di Barack Obama.

Lo scopo che Beyoncè e con lei anche l’autore del pezzo Lee Greenwood, perseguono è uno scopo benefico, dato che la  Knowles, ha deciso di destinare parte del ricavato dalle vendite del pezzo, da oggi  su i-Tunes,  al New York Police & Fire Vedove & Children’s Benefit Fund,un fondo dedicato alle vedove e agli orfani dei poliziotti e dei vigili del fuoco  di New York rimasti uccisi durante l’attentato.

“Non posso pensare a niente di più opportuno da fare che aiutare queste famiglie. Dopo quasi  dieci anni  è ancora così doloroso per gli americani tutti e soprattutto per quelli che hanno perso i propri cari”- ha detto Beyoncè in un comunicato.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi