Uscite Discografiche Jewel | © Frederick M. Brown/Getty Images

Pubblicato il aprile 7th, 2013 | da Stefano Pellone

0

Tempo di Greatest hits per Jewel e Lene Marlin

Quando passa molto tempo dall’inizio della carriera musicale, quando stenta a nascere un nuovo disco di inediti o quando un artista decide di mettere un nuovo punto di partenza nella sua carriera, arriva il momento di un bel “greatest hits”, una raccolta di successi per ricordare alla stampa, all’industria discografica e soprattutto al pubblico chi si è stati, chi si è e cosa si vorrà fare.

E’ il momento del greatest hits per due voci femminili che in questi anni hanno attirato l’attenzion delle platee per le loro melodie pop e per una carriera musicale per certi versi similare: Jewel e Lene Marlin. Parliamo di una e dell’altra.

Jewel (al secolo Jewel Kilcher) è una cantautrice e cantante americana, che si diletta anche con la poesia e con la recitazione, ha ricevuto quattro nominations ai Grammy Award nominations e venduto oltre 27 milioni di dischi nel mondo: il suo album di debutto del 1995, “Pieces of you“, ha vinto 15 dischi di platino grazie a singoli come “Who Will Save Your Soul“, “You Were Meant for Me” e “Foolish Games“.

Cantante che sa destreggiarsi dal country al pop passando per il cantautorato, Jewel ha pubblicato nel suo “Greatest hits” 16 brani che contengono tutta la sua vita musicale da “Who will save your soul” a “Two hearts breaking“, insieme ad alcuni duetti con Kelly Clarkson (che ringiovanisce “Foolish games”) e i Pistol Annies (che rileggono “You Were Meant for Me”).

Jewel | © Frederick M. Brown/Getty Images

Jewel | © Frederick M. Brown/Getty Images

Dall’altro troviamo Lene Marlin (al secolo Lene Marlin Pedersen) cantante e musicista norvegese che si è fatta conoscere dal grande pubblico con il singolo “Unforgivable Sinner” e con il suo primo disco del 1999 “Playing My Game“, da cui sono usciti anche i singoli “Where I’m Headed” e “Sitting Down Here“.

Marlin ha vinto ben 4 Awards come Best Pop Solo Artist, Best Single (con “Sitting Down Here”), Best Newcomer e Artist Of The Year all’edizione norvegese dei Grammy awards del 1999, insieme al MTV Europe Award comer Best Nordic Act.

Lene si presenta con questo greatest hits dal titolo “Here We Are – Historier så langt“, una raccolta di 15 brani che ripercorrono la sua carriera attraverso i suoi singoli ed i suoi brani più famosi, un’occasione per conoscere questa artista norvegese che da noi non ha trovato molto appiglio.

Due Greatest Hits, due ottime occasioni per conoscere meglio due voci femminili da noi poco note.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi