News Kennedy Center Honors - © BRENDAN SMIALOWSKI/AFP/Getty Images

Pubblicato il dicembre 28th, 2012 | da Angelo Moraca

7

Led Zeppelin omaggiati da Foo Fighters, Kid Rock, Lenny Kravitz al Kennedy Center Honors

The Kennedy Center Honors ha visto quest’anno premiati la rock band Led Zeppelin omaggiati, in occasione della cerimonia ufficiale, da alcuni brani eseguiti sul palco dai Foo Fighters, Kid Rock, Lenny Kravitz e le sorelle Ann e Nancy Wilson del gruppo Heart.
La più alta onorificenza riconosciuta dal Presidente degli Stati Uniti d’America (posta giusto un gradino al di sotto della famigerata Rock’n’Roll of Fame) ha visto quest’anno premiati, oltre agli Zeppelin, il presentatore televisivo David Letterman, il bluesman Buddy Guy, l’attore Dustin Hoffman e la ballerina russa Natalia Marakova. Un anno ricco di sorprese, inediti ed amarcord per i Led Zeppelin, dal “Celebration Day” fino all’ambito riconoscimento. A Voi il video della presentazione ufficiale (con annesse esibizioni) tenutasi lo scorso 2 Dicembre 2012 e trasmessa dal canale ufficiale CBS lo scorso 26 Dicembre.

Kennedy Center Honors - © BRENDAN SMIALOWSKI/AFP/Getty Images

Kennedy Center Honors – © BRENDAN SMIALOWSKI/AFP/Getty Images

La cerimonia ufficiale indetta dal Presidente degli Stati Uniti d’America Barck Obama si è svolta lo scorso 1 Dicembre 2012 nelle sale della Casa Bianca a Washington, mentre la presentazione ufficiale si è avuta il giorno dopo, il 2 Dicembre al Kennedy Center Opera House (sempre nel distretto di Washington): nel frattempo ieri 26 Dicembre 2012 è andata in onda sul canale della CBS la cerimonia ufficiale per intero, di cui Vi proponiamo lo spezzone riguardante il tributo offerto ai Led Zeppelin da parte di Foo Fighters, Kid Rock, Lenny Kravitz e le sorelle Ann e Nancy Wilson degli Heart.

In totale la serata è durata poco meno di due ore, mentre la parte dedicata al tributo agli Zeppelin ha ricoperto un tempo di 20 minuti: sul palco si possono vedere i Foo Fighters che hanno eseguito “Black Dog” (parte tagliata) e “Rock’n’Roll”, Kid Rock accompagnato dal batterista Kenny Aronoff con il quale ha eseguito la canzone “Ramble On” preceduta dall’intro di “Babe I’m Gonna Leave You”, Lenny Kravitz che ha eseguito la canzone “Whole Lotta Love”, Ann e Nancy Wilson degli Heart accompagnate da Jason Bonham (figlio del compiato batterista degli Zeppelin, John) che hanno eseguito la canzone “Stairway to Heaven”. Sul finale del tributo tutta l’arena si è lasciata andare in una standing ovation sentita ed improvvisa, tutti con gli sguardi rivolti verso i protagonisti della serata.

La cerimonia è stata introdotta dall’attore Jack Black che, lasciatosi trasportare in un discorso/tributo durato ben 7 minuti, ha sottratto spazio alla visione (da parte del pubblico a casa) della prima canzone eseguita dai Foo Fighters, “Black Dog”. Nel filmato ufficiale, infatti, si apprezza solo l’esecuzione di “Rock’n’Roll” (decisione irrevocabile da parte della produzione che curava le riprese della serata) che tra l’altro ha visto come vocalist del gruppo Taylor Hawkins mentre Dave Grohl si posiziona dietro la batteria (formula già sperimentata ampiamente nei live da parte di entrambi). Sguardi provati dall’emozione quelli immortalati dalla regia americana che di tanto in tanto si sofferma sul volto di John Paul Jones, Jimmy Page e Robert Plant ripresi durante il tributo: Robert Plant si dice stupito dall’esibizione di tutti, in particolare della performance vocale di Hawkins al quale ha regalato un forte abbraccio dietro le quinte.

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



7 Responses to Led Zeppelin omaggiati da Foo Fighters, Kid Rock, Lenny Kravitz al Kennedy Center Honors

  1. Vernazza Roberto says:

    Emozionante,per me ,che sono un cultore del buon Rock and Roll,e’ stata un occasione per rivivere sensazioni ormai lontane.Sublime l’esibizione degli Heart .Per fortuna che la musica c’è. Grazie, Roby60

  2. Vernazza Roberto says:

    Emozionante,per me che sono un cultore del buon Rock and Roll,rappresenta l’occasione per rivivere sensazioni ormai lontane.Sublime l’interpretazione degli Heart.Per fortuna che la musica c’è.Grazie, Roby60

  3. alberto says:

    la mitica “staiway to heaven” è stata tagliata però…
    avrei preferito avessero lasciato tutto

  4. iris says:

    Non è possibile avere dei sottotitoli? Non riesco a trovarli da nessuna parte e ci sono alcune frasi del discorso di Jack che non capisco perfettamente 🙁

  5. Gabriella says:

    troppo bello!! li adoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi