News Laura Pausini | © Chris Jackson/Getty Images

Pubblicato il marzo 5th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Laura Pausini a Reggio Calabria. Crolla il palco muore operaio

Questa sera il Palacalafiore di Reggio Calabria avrebbe dovuto ospitare una delle tappe del tour di Laura Pausini : ma un’altra morte sul lavoro ha messo fine allo spettacolo. Com’era accaduto qualche mese fa a Trieste dove il giovane operaio Francesco Pinna, aveva perso la vita mentre lavorava all’allestimento del palco che avrebbe dovuto accogliere il concerto di Jovanotti, una nuova tragedia ha colpito ieri sera il mondo della musica e quello del lavoro.

Un operaio, Matteo Armelini 32 anni, è infatti deceduto a causa del crollo della struttura di uno dei palchi che gli operai stavano montando in vista del concerto di stasera, che ovviamente non ci sarà;  altri due operai sono rimasti feriti, ma le loro condizioni non sarebbero gravi.

Laura Pausini | © Chris Jackson/Getty Images

Due incidenti così gravi, nell’arco di un tempo così breve, non devono portare ad altro se non ad un’attenta riflessione sulle condizioni di lavoro nel nostro paese. Non è tollerabile infatti che si possa perdere la vita a causa di incidenti che forse il rispetto del regole avrebbe contribuito ad evitare: è ancora presto, comunque, per poter dire con certezza cosa abbia provocato il crollo che ha provocato la morte del giovane operaio e la Procura di Reggio Calabria ha aperto un’inchiesta e sequestrato la struttura per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione gli operai stavano lavorando al montaggio delle luci quando la struttura ha ceduto improvvisamente, travolgendo tutti coloro che vi stavano lavorando, uccidendo sul colpo il giovane Matteo e abbattendosi sulle gradinate del palazzetto.

Immediati i commenti  di Lorenzo Jovanotti, che si è trovato pochi mesi fa ad affrontare la perdita di un membro della sua squadra a causa di un incidente analogo e che tramite Twitter dice: “Vicino alla famiglia di Matteo Armelini. Molto dolore per quello che è accaduto di nuovo stanotte a Reggio Calabria. E’ necessaria una discussione molto seria tra organismi competenti su come possiamo migliorare il livello di sicurezza. Le normative ci sono e nei tour vengono rispettate ma dobbiamo capire tutti noi coinvolti cosa deve cambiare” e rivolgendosi a Laura Pausini fa sentire la sua vicinanza “… per tutti i ragazzi che lavorano nel vostro tour. Il vostro dolore è anche il nostro. Un abbraccio fortissimo.

Il sito ufficiale della cantante, si apre oggi con la dedica a Matteo: una dedica che non avremmo voluto leggere.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi