Gossip no image

Pubblicato il luglio 29th, 2010 | da Luisa Fazzito

0

Le foto proibite dei Bon Jovi per “Sex, Drugs and Bon Jovi”

Sex, Drugs and Bon Jovi” è il titolo del libro sui Bon Jovi pubblicato da Rich Bozzett l’ex manager della band. Il libro racchiude però anche alcuni scatti di oltre ventanni fa a cura del fotografo Ross Marino che hanno gettato il rocker Jon Bon Jovi al centro dello scandalo.
Era il 1985 e la band stava promuovendo l’album “7800° Fahrenheit” e il giovanissimo Jon (all’epoca ventiduenne) è stato immortalato su un letto in compagnia di quattro ragazze nude che non si erano risparmiate in baci e carezze.  La scena al tempo è stata giudicata talmente “hot” da spingere lo stesso Jon a chiedere all’ex manager di distruggere la fotografia incriminata, anche perché all’epoca lui stava già uscendo con la ragazza che sarebbe poi diventata sua moglie e dalla quale avrebbe avuto 4 figli.

Ovviamente in tutto questo il manager ha avuto il fiuto di soldi e rimase indifferente alla richiesta del giovane cantante per poi tirare fuori gli scatti al momento opportuno.
Tuttavia sul libro Bozzett racconta la storia della band anche se giura che il suo intento fosse di far capire alla gente che Jon fosse una star diversa dalle altre di allora:
Sono felice di aver lavorato con lui – ha detto l’uomo – perchè Jon era sostanzialmente pulito. Non ho voluto scrivere il libro con intento malizioso, ma solo perché pensavo fosse arrivato il momento giusto per raccontare alla gente una storia affascinante“. E voi credete alla buona fede dell’ex manager? Intanto potete dare uno sguardo alle foto incriminate

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi