News

Pubblicato il settembre 19th, 2012 | da Chiara B

1

Liam Gallagher cacciato dallo Stadio Bernabeu

Serata di grande spettacolo ieri sera, martedì 18 Settembre 2012, allo Stadio Bernabeu di Madrid per lo scontro epico tra due delle squadre di calcio più forti al mondo, Real Madrid e Manchester City. Ma come riportato dal sito Il Pallonaro, spettacolo nello spettacolo è stata la vicenda che ha coinvolto nel corso della partita l’irrequieto Liam Gallagher, accorso nella capitale spagnola per sostenere i ragazzi del City, di cui è accanito tifoso. Mosso spesso da ire funeste, questa volta il povero Liam sarebbe stato vittima di un eccesso di entusiasmo e di foga nel tifo ed è stato cacciato dallo stadio. Gli steward lo hanno tenuto d’occhio tutta la sera, un tipo del genere non era forse affidabile, chissà che cosa avrebbe potuto combinare.

Un tifoso come tanti altri, reazioni come tante altre, ma se ti chiami Liam Gallagher è inevitabile che l’attenzione ricada su di te ed un piccolo gesto si trasformi in plateale. E la notizia fa il giro del mondo, assieme alla vittoria del Real Madrid. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “As”, l’ex Oasis ed attuale Beady Eye avrebbe tenuto un comportamento troppo agitato nel corso dei 90 minuti della partita.

Liam Gallagher | © Mark Von Holden/Getty Images

In uno scontro calcistico avvincente e pieno di colpi di scena, tra gol in zona Cesarini, speranze abbandonate e poi ritrovate, le emozioni del pubblico sugli spalti hanno subito un saliscendi adrenalinico come non  mai. Ecco quindi che le esternazioni di uno come Liam Gallagher hanno cominciato a farsi notare per la troppa foga del momento: a detta degli steward, che poi lo hanno cacciato, si è lanciato in esultanze fuori controllo seguite da scatti di rabbia furibondi.

La goccia che pare abbia fatto traboccare il vaso della pazienza degli addetti alla sicurezza del Barnabeu, però, sembra essersi verificata al momento del vantaggio del Manchester City ad un quarto d’ora circa dall’inizio del secondo tempo: il buon vecchio Liam si è messo a correre per le tribune urlando dalla gioia, lanciandosi già per le gradinate fino a raggiungere quasi il bordo campo e gli steward lì posti a controllo. E colto dalla felicità ne ha pure baciato uno

Insomma, niente di grave per Liam Gallagher, soltanto una bravata che gli è costata l’allontanamento dallo stadio. Considerando ciò di cui è capace e che può aver fatto in passato, si tratta davvero di una stupidaggine. E pensando all’Italia, farei volentieri a cambio tra uno così e chi lancia un motorino da una tribuna. Monello di un Liam!

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Liam Gallagher cacciato dallo Stadio Bernabeu

  1. BloodSwamp says:

    Ancora in giro va ‘sto qui??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi