News Michel Telò

Pubblicato il marzo 12th, 2012 | da Chiara B

0

Michel Telò ospite della seconda puntata di “Panariello non esiste”

Fino a pochi mesi fa il suo nome ci era del tutto sconosciuto, ma da quando nelle nostre radio e discoteche è approdata la sua “Ai se eu te pego” Michel Telò  è diventato famosissimo anche in Italia. Non poteva quindi mancare l’occasione per lui di far tappa nel nostro Paese: come vi avevamo già annunciato qualche settimana fa, ieri 11 Marzo questo cantante brasiliano si è esibito in concerto a Roma all’Atlantico Live.

Dal momento che in Italia c’è già, Michel Telò non ha potuto non cogliere l’occasione per farsi un po’ di promozione di persona. Proprio per questo sarà ospite questa sera a “Panariello non esiste”, il one man show di Giorgio Panariello.

La trasmissione televisiva di Canale 5 ha esordito la scorsa settimana, avendo come proprio ospite Tiziano Ferro. La musica ricopre uno spazio considerevole, considerando anche che presenza fissa a fianco del conduttore è Nina Zilli, reduce del successo ottenuto allo scorso Festival di Sanremo.

Michel Telò

Michel Telò | © Sito Ufficiale

Quella di stasera sarà la seconda puntata per Panariello, che ha ben pensato di sfruttare della sua venuta in Italia per averlo come proprio ospite nella sua trasmissione. Sicuramente ci canterà “Ai se eu te pego”, tormentone come non se ne sentivano dai tempi di “Asereje” delle Las Ketchup.

 

Rumors ed anticipazioni non confermate vorrebbero anche che il cantante brasiliano si presterà ad una gag con il comico e conduttore vestito dei panni di Luingi, il brasiliano made in Scandicci. E’ altamente probabile uno sketch del genere tra i due, vista la nazionalità dell’ospite. Chissà che questa sera non scopriremo un lato comico e divertente di Michel Telò.

Ciò che siamo sicuri di vedere e sentire questa sera è sicuramente il tormentone del momento, che ha contagiato il mondo, tanto da arrivare addirittura sui campi di calcio.

La formula è semplice: un testo breve, essenziale e possibilmente malizioso, un ritmo orecchiabile, un mini balletto facile da imparare e riprodurre, tanta allegria. Michel Telò ha capito come si fa.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi