Mogol: "Amici" non è il futuro della musica | MelodicaMente

News mogol

Pubblicato il giugno 3rd, 2009 | da Luisa Fazzito

3

Mogol: “Amici” non è il futuro della musica

mogolNon usa mezzi termini Mogol per dire la sua sulla crisi della musica italiana e il capro espriatorio per il celebre canzoniere della musica italiana sono proprio i talent show:

“I discografici dicono che talent show come ‘Amici’ sono il futuro della musica, secondo me sono impazziti. Ci sono dei gruppi che cantano come Wanda Osiris, sono fuori di testa, non sanno che la comunicazione vive sulla credibilità. E’ colpa di quelle che chiamo le scuole televisive.”

Sembra quindi che in futuro tutto l’interesse per i cantanti da talent show dovrà calare, vedremo se Mogol avrà ragione.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



3 Responses to Mogol: “Amici” non è il futuro della musica

  1. Michele says:

    Ciao, ho da poco scoperto il tuo blog. Sono un musicista e trovo molto interessanti tutti gli articoli qui pubblicati. Continua così! P.s. E ora mi abbono al tuo feed rss.

    • Lobotomia says:

      Ciao Michele,
      grazie dei complimenti, in realtà siamo diverse persone a scrivere, la musica ci diverte ed è una dele nostre passioni e ci fa piacere che in giro siamo stimati!
      A presto!
      P.S. buona fortuna per la tua musica!

  2. lollyta says:

    caro e grande superlativo Mogol
    dall’alto della tua potenza hai dato il tuo giudizio…..peccato che non c’è nè può fregar di meno….
    io ti ammiro e so la grandezza che sei
    ma a x factor tu ci sei andato
    è solo perchè x factor è di mamma rai?
    io penso che in questo periodo ci sia stata una bella rivoluzione nel campo musicale
    di che hai paura?
    lascia spazio anche agli altri
    tu lo hai avuto e c’è l’hai ancora il tuo sucesso, quindi…di che ti preoccupi?
    apri la mente e le orecchie mogol, da te mi aspetto un giudizio meno antiquato…
    tu pensa a scrivere belle canzoni
    e gli atri, i nuovi e i vecchi, continueranno a cantarle
    se continuerai a concederti solo a i “vecchi” primo o poi avrai una fine anche tu….concediti di più, e apriti alle novità, mettiti in gioco…perchè altrimenti comncierò a pensare che in fondo sei uno qualunque ance tu…
    cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi