News VRDP

Pubblicato il ottobre 29th, 2011 | da Angelo Moraca

0

Nasce l’associazione Vasco Rossi Dancing Project.

La vena artistica, quella che possiamo identificare come trascendentale, non è controllabile. E il tutto risiede proprio nella sua ragion d’essere. Le idee nascono, i pensieri si moltiplicano, le attitudini fanno il loro corso, e il tutto si concretizza nel progetto che sarà. E, chi dice che un artista, dedito a comporre testi e canzoni, non posso cimentarsi in nuovi progetti come ad esempio quello che accosta la danza alla musica? Naturalmente parliamo di Vasco Rossi, e di un nuovo progetto che sta prendendo piede proprio in questi giorni, ma in cantiere già dalla scorsa estate come anticipato dallo stesso sito del rocker. Nasce da un’idea dello stesso Vasco, l’associazione no-profit Vasco Rossi Dancing Project, dedita ad unire il mondo della danza con quello della musica, creando un mix tra le due forme d’arte che, possiamo azzardare, creano maggior trasporto per chi le vive, o chi le apprezza. In collaborazione con Stefano Salvati, amico e regista di Vasco che ha collaborato con lui nei videoclip di Buoni o Cattivi e Gli Spari Sopra, l’associazione nasce con  l’intenzione di supportare nella formazione di alta qualità le scuole già esistenti, pubblicizzando anche le loro attività e creare, nel futuro, importanti progetti con il coinvolgimento dei maggiori maestri e coreografi. L’Associazione si propone anche di interagire con le Amministrazioni locali, sempre per perseguire il proprio scopo di avvicinamento a questo magico mondo. La danza, infatti, è una necessità ed un estasi, per questo è nata l’Associazione, per dare la possibilità a tutti di esprimere le proprie emozioni e diffondere la conoscenza di ogni forma artistica, promuovendo la cultura delle arti come mezzo educativo e terapeutico, anche mediante l’istituzione di corsi o di borse di studio agli allievi meritevoli.

VRDP

Questo è quanto troviamo riportato nella sezione Presentazione dello stesso sito creato per supportare il progetto, che comprende principalmente selezioni e casting all’interno delle scuole che hanno aderito al progetto (la lista la si può apprezzare all’interno dello stesso sito), in cui si richiede a chiunque voglia partecipare, di elaborare una coreografia di due minuti con base musicale a scelta tra una delle canzoni di Vasco, da presentare poi per la propria canidatura. In bocca al lupo a chiunque sia intenzionato a partecipare.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi