News The National

Pubblicato il agosto 29th, 2012 | da Greta C

0

I National sostengono la campagna elettorale di Barack Obama

I National, formazione indie rock creatasi a Brooklyn, New York, di cui ricordiamo lo splendido lavoro “High Violet” del 2010, acclamato ancora oggi dalla critica internazionale, sosterrà la campagna elettorale di Barack Obama.

Il prossimo 1° settembre la band suonerà a Das Moines, nell’Iowa, proprio in apertura del discorso per la campagna elettorale di Barack Obama, contrapposto a Mitt Romney. La formazione sembra voler essere un porta fortuna per il Presidente degli Stati Uniti, in quanto i National lo avevano già sostenuto nella campagna elettorale precedente. I National erano apparsi, infatti, negli spot elettorali per il Presidente e avevano addirittura disegnato una t-shirt promozionale proprio per Barack Obama.

In particolar modo, la band nel 2008 aveva supportato la candidatura di Barack Obama alle elezioni presidenziali negli USA. Il gesto era stato rinnovato due anni dopo, nel 2010 per le elezioni di medio termine dove i National hanno suonato davanti ad oltre 25.000 persone sempre prima di un comizio a cura di Barack Obama.

The National

The National | © Neilson Barnard/GettyImages

Orgogliosi e fieri della propria “bandiera” politica, i National hanno annunciato ciò con un messaggio apparso sulla pagina ufficiale di Facebook:

Proud to support @BarackObama again in 2012. We’ll be opening for him in Des Moines on Sept 1. Follow @OFA_IA for details. #fourmoreyears

La musica in USA a sostengo dei vari esponenti politici prosegue spedita e, se i National salgono sulla nave di Barack Obama, Kid Rock sta sostenendo fortemente Paul Ryan, candidato repubblicano alla vicepresidenza.

Intanto, sempre in riferimento ai National, pare che presto ci saranno novità su un nuovo disco. Da quanto emerge, infatti, sembra che la band ha in progetto di iniziare le registrazioni durante l’autunno, altre voci suggeriscono invece che le registrazioni sono già iniziate. Facendo il punto della situazione, al momento non vi sono notizie chiare. I membri della band sembrano volersi prendere il dovuto tempo per stare con la propria famiglia ma, dopo l’impegno con Obama, i National probabilmente ritorneranno in studio. Di certo, staremo attenti su qualsiasi news a riguardo ma, sembra che alla band bisognerà lasciare ancora dei mesi di gestazione per il seguito di “High Violet”.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi