News RuggeroPasquarelli

Pubblicato il novembre 7th, 2010 | da Luisa Fazzito

0

Nevruz si salva al televoto, Ruggero saluta X Factor

La decima puntata di X Factor, quella dell’esperimento al sabato sera, ha decretato il suo decimo eliminato: è il piccolo Ruggero che deve definitivamente abbandonare il talent show. Il concorrente di Mara Maionchi è andato al ballottaggio nella prima manche, dopo aver cantato “Dove sta Zazà” di Gabriella Ferri, contro Nevruz che invece viene mandato allo scontro finale nella seconda manche dopo aver proposto un brano azzardato per il pubblico del sabato sera come “Gioia e Rivoluzione” degli Area.

La puntata di stasera era dedicata nella prima parte alle sigle di programmi Rai del sabato sera che hanno fatto la storia della televisione italiana, ad esibirsi per primi sono i Kymera che con “L’Aria del Sabato Sera” di Loretta Goggi mettono d’accordo i giudici sul giudizio finale, i Kymera si dimostranho sempre all’altezza dei brani assegnati.
Davide invece regala una buona esibizione di “Arriva la bomba” di Johnny Dorelli, resa ancor più difficile dalle “succinte” ragazze che gli ballavano attorno. Nathalie regala una versione dolce di “Fortissimo” di Rita Pavone. E’ il turno di Stefano che propone “Domenica è sempre Domenica” non esaltando molto i giudici e nenache noi. Nevruz canta un pezzo non facile come “Mille e una sera” dei Nomadi e quella del giovane ribelle non è di certo la sua migliore esibizione. Infine tocca a Ruggero che con “Dove sta Zazà” di Gabriella Ferri e un’esibizione di tutto rispetto non evita il ballottaggio.

La seconda manche riprende con la perfetta e imponente esibizione di Davide con “Come Together“, brano che il giovane è riuscito a cucirsi addosso il pezzo come neanche un sarto avrebbe potuto. I Kymera non esaltano con “Uprising” dei Muse, gruppo per niente facile da proporre, ma i giudici non si sentono di condannare il duo di Enrico Ruggeri.
Nathalie ancora una volta conquista il nostro gusto con “Brass in the pocket” dei Pretenders, brano che l’unica concorrente in gara esegue in modo pulito e piacevole. Più piacevole del solito è anche l’esibizione di Stefano con “You are not alone“, qualche imperfezione nell’esecuzione che comunque non ne hanno reso sgradevole l’ascolto. Infine arriva il pezzo meno adatto per la trasmissione, “Gioia e Rivoluzione” degli Area proposto da nevruz che lo esegue alla sua maniera personalizzandolo quanto basta per non farlo uscire con le ossa rotte. Ma proprio la scelta del brano non ha evitato l’esperienza del ballottaggio al pupillo di Elio.

Allo scontro finale dovrebbero trovarsi di fronte Ruggero e Nevruz ma invece siamo costretti a vedere Nevruz contro un video registrato dell’esibizione di Ruggero, al quale una legge sui minori ne vieta l’apparizione live dopo la mezzanotte. I giudici si dividono nella votazione (Mara e Anna salvano Ruggero, Elio ed Enrico invece salvano Nevruz), così che a scegliere è il pubblico da casa attraverso il televoto. Ruggero da dietro le quinte saluta per sempre X Factor. Voi vi trovate d’accordo con l’eliminazione di stasera? Al solito vi proponiamo il sondaggio per ogni manche della decima puntata di X Factor.

Prima Manche

Quale esibizione della prima manche hai preferito?

  • Nathalie – Fortissimo (44%, 28 Voti)
  • Davide – Arriva la bomba (22%, 14 Voti)
  • Nevruz – Mille e una sera (16%, 10 Voti)
  • kymera – L’aria del sabato sera (11%, 7 Voti)
  • Ruggero – Dove sta Zazà (5%, 3 Voti)
  • Stefano – Domenica è sempre domenica (2%, 2 Voti)

Totale Votanti: 64

Seconda Manche

 

Quale esibizione della seconda manche hai preferito?

  • Nevruz – Gioia e Rivoluzione (42%, 27 Voti)
  • Davide – Come together (32%, 21 Voti)
  • Nathalie – Brass in the pocket (20%, 13 Voti)
  • Stefano – You are not alone (5%, 3 Voti)
  • kymera – Uprising (1%, 1 Voti)

Totale Votanti: 65

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi