News Paolo Belli | ©  MaurizioD'Avanzo

Pubblicato il dicembre 28th, 2011 | da Luisa Fazzito

0

Paolo Belli & Big Band in concerto a Taranto per il Capodanno

Paolo Belli sarà protagonista del capodanno in piazza a Taranto. Dopo il successo di questa estate nelle principali piazze italiane e dopo l’ultima apparizione televisiva per la maratona di Telethon 2011, il re dello swing made in Italy vi da appuntamento a Taranto, il 31 dicembre dalle ore 22,30 in piazza della Vittoria, per festeggiare a ritmo di swing il Capodanno.

Paolo Belli | © MaurizioD'Avanzo


In scaletta, intercalati da divertenti gag messe in scena insieme ai suoi musicisti, i più grandi successi discografici di Paolo Belli, dai Ladri di Biciclette fino ad oggi, ogni volta trasformati dalla sua vena eclettica e dalla sua inesauribile energia. Agli intramontabili “Dr Jazz & Mr Funk“, “Sotto questo sole“, “Hey signorina mambo“, “Ci baciamo tutta la notte“, “Un giorno migliore“, “Dillo con un bacio” ed “Io sono un Gigolo” si aggiungono il singolo dell’estate “Faccio Festa” – già colonna sonora del Giro d’Italia 2011 – “Storie” e tanti altri brani tratti da “Giovani e Belli“, l’album uscito a maggio in tutti i negozi di dischi e nei digital store e da tre settimane al primo posto della classifica di musica indipendente (Indie Music Like).

Sul palco insieme a Paolo una delle più affiatate e travolgenti Big Band che la musica italiana possa vantare e che, dai tempi di “Torno sabato” con Panariello, lo accompagna in tv, a teatro e in tutti i concerti nelle piazze italiane e straniere. La Paolo Belli Big Band è composta da: Gaetano Puzzutiello (basso e contrabbasso), Mauro Parma (batteria e piccole percussioni), Giuseppe Stefanelli (percussioni), Paolo Varoli (chitarre), Enzo Proietti (tastiere), Nicola Bertoncin (tromba), Fabio Costanzo (tromba), Gabriele Costantini (sax), Matteo Pescarolo (sax), Daniele Bocchini (trombone) e Pierluigi Bastioli (trombone), e la tarantina Stefania Caracciolo alla voce.

Il debutto discografico di Paolo Belli è datato 1989 con “Ladri di biciclette”, album che gli è valso il riconoscimento del pubblico anche fuori dall’Italia (in particolare Sud America, Canada, Svizzera, Austria, Inghilterra, Repubblica Ceca, Egitto e Spagna). Oltre a diverse centinaia di concerti, due partecipazioni a Sanremo e due vittorie al Festivalbar, Paolo ha anche la soddisfazione di aver collaborato con artisti prestigiosi quali Sam Moore, Dan Aykroyd, Billy Preston, Jon Hendricks, Jimmy Whiterspoon, Vasco Rossi, Piero Chiambretti, Enzo Jannacci, Fabio Fazio, Litfiba, Red Ronnie, Paolo Rossi, Gialappa’s Band, Mogol, Avion Travel, P.F.M. e Mario Lavezzi. Negli ultimi anni, l’innata simpatia e la duttile personalità gli hanno permesso di affiancare nella duplice veste di musicista e showman televisivo e teatrale, noti personaggi della televisione italiana come Giorgio Panariello, Carlo Conti e Milly Carlucci, negli show più riusciti del varietà targato Rai 1.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi