News Luciano Ligabue | © © FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images

Pubblicato il ottobre 20th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Premio Tenco 2011 a Luciano Ligabue, Jaromír Nohavica e Mauro Pagani

Il Club Tenco, nell’ambito della sua attività di promozione e sostegno della  “canzone d’autore”, ossia la canzone di qualità,  ha finalmente svelato i nomi dei vincitori del prestigioso Premio Tenco 2011. Luciano Ligabue, Jaromír Nohavica  e Mauro Pagani sono i tre artisti che quest’anno verranno premiati nel corso della “Rassegna della canzone d’autore” che si terrà  dal 10 al 12 Novembre al Teatro Ariston di Sanremo. Il riconoscimento a Luciano Ligabue viene motivato alla luce di una valutazione che ha tenuto conto di come la musica del Liga sia riuscita ad accomunare “impatto rock” e “grande attenzione ai testi”:  “un percorso improntato alla qualità della proposta, come attesta per esempio la bellissima versione acustica dell’album Arrivederci mostro, in cui il cantautore emiliano ha da solo arrangiato, prodotto e suonato tutti gli strumenti per le stesse canzoni contenute nell’album ufficiale” – si legge sulla pagina ufficiale del Club Tenco, che annuncia un live speciale che  Ligabue ha ideato appositamente per la Rassegna.

Luciano Ligabue | © FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images

Sul fronte “musica straniera” viene premiato il cantautore Jaromír Nohavica: per lui  testi  ispirati a temi sentimentali e politici e musiche che fondono la tradizione  popolare dell’ Est Europa  con la tradizione americana e quella francese. Riconoscimento anche per Mauro Pagani polistrumentista e compositore, ex- PFM,  che ha collaborato con i più grandi nomi della musica italiana: da Gianna Nannini a Ornella Vanoni, da Massimo Ranieri a  Ligabue e Fabrizio De André. Il Club Tenco, in base ai voti di una giuria di giornalisti, ha già annunciato all’inizio del mese i vincitori delle Targhe Tenco che per l’anno 2011 sono andate a Vinicio Caposella per il  miglior album con il disco  Marinai profeti e balene“, Patrizia Laquidara con “Il canto dell’anguana” per il  miglior album in dialetto; a  Cristiano Angelini con “L’ombra della mosca”  è andata la  targa opera prima e a Roberta Alloisio per “Janua” quella che premia il miglior  interprete di canzoni non proprie.     

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi