News Premio Tenco

Pubblicato il novembre 15th, 2012 | da Diego Racca

0

Al via il Premio Tenco 2012. Il programma

Sta iniziando in queste ore uno degli eventi musicali più attesi dell’anno per la città di Sanremo: il Premio Tenco 2012. Come ogni anno, da più di trenta edizioni, esso animerà le prossime tre giornate, di oggi, domani e sabato (15-16-17 Novembre) in vari luoghi della città dei fiori.
La kermesse canora è organizzata dal Club Tenco che da oltre 30 anni cerca di diffondere e di valorizzare la canzone d’autore e di qualità (per approfondimenti vedere “Sanremo: tutta un’altra musica“).

Oggi il Premio inizia con gli “Apertivi in Tenco”, che vedranno brevi esibizioni acustiche di nuovi cantautori emergenti sulle piazze di Sanremo, con Chiara Ragnini, Emilio Stella, Emanuele Bocci ed Erica Boschiero.

La giornata di domani, venerdì 16 novembre, sarà dedicata, nel centenario della sua nascita, a Woody Guthrie, padre riconosciuto di tutti i folksingers americani, che si sentono debitori nei suoi confronti, Bob Dylan compreso. Nel pomeriggio, alle 16 si terrà all’Ariston Roof “Destinato alla gloria?”, una tavola rotonda intorno a Guthrie con Sarah Lee Guthrie (nipote di Woody), Luigi Grechi, Alessandro Portelli, Giovanna Marini, Frank London, Ambrogio Sparagna, Davide Van De Sfroos e John Vignola.

Premio Tenco

Premio Tenco 2012

Nella serata, l’artista nord-americano sarà omaggiato da un cast di elevatissimo livello che si esibirà al Teatro Ariston alle ore 21: Francesco De Gregori e Luigi Grechi con l’Orchestra Popolare Italiana di Ambrogio Sparagna, la nipote di Woody Sarah Lee Guthrie, The Klezmatics, Giovanna Marini, Davide Van De Sfroos e i King Of The Opera. L’evento prenderà il titolo da un verso della canzone che Bob Dylan dedicò a Guthrie, “Song to Woody“, “Da qualche parte lungo la strada“.
Verranno assegnati anche i Premi Tenco ai Kletzmatics (il più importante gruppo al mondo di musica klezmer) e ad Alessandro Portelli per il suo contributo come operatore culturale.

Il 17 pomeriggio verrà proiettato al cinema Ariston Ritz il film “Questa terra è la mia terra” di Hal Ashby, ispirato all’autobiografia di Guthrie, cui seguiranno nuovamente gli “Aperitivi in Tenco” con Peppe Fonte (accompagnato da Armando Corsi) e con Enrico Farnedi.

Alle ore 21, al Teatro del Casinò sarà la volta di “Siamo in Tenco. Nuovi progetti della canzone d’autore” con Matteo Castellano, Anna Granata, Saluti da Saturno, Paolo Zanardi, Dimartino, i Favonio e Dino Fumaretto. Padrino della serata sarà Daniele Silvestri, che sarà accompagnato dal gruppo brasiliano “Selton”.

Le serate saranno rese possibili da un intervento straordinario da parte della Siae che ha deciso di sostenere la Rassegna con un importante contributo economico con lo scopo di valorizzare l’opera del Club Tenco nella diffusione della canzone d’autore e dei giovani talenti.
La Rassegna sarà inoltre accompagnata da alcune mostre fotografiche e di allestimenti visivi presenti al Teatro Ariston e agli Ex Magazzini Ferroviari.

Infine, è di poche ore la decisione di rendere disponibili già la mattina successiva agli eventi le registrazioni (in file mp3) delle serate di venerdì su Woody Guthrie e di sabato con i giovani talenti emergenti, sia per aumentare la diffusione degli eventi stessi che per sostenere economicamente l’iniziativa.

Così come sarà reso disponibile fra qualche settimane il film-documentario sull’intera giornata di venerdì dedicata a Woddy Guthrie, che sarà realizzato dal regista Alessandro Dallolio con la fotografia di Marco Brindasso.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi