Nelle ultime ore sta rimbalzando la notizia di un possibile ritorno ..." /> Il ritorno dei New Order ma senza Peter Hook | MelodicaMente

News Peter Hook

Pubblicato il settembre 6th, 2011 | da Greta C

0

Il ritorno dei New Order ma senza Peter Hook

Nelle ultime ore sta rimbalzando la notizia di un possibile ritorno dei New Order, formazione fondamentale del cosiddetto gotich wave nata dalle ceneri dei Joy Division. Dopo il suicidio del cantante Ian Curtis, i restanti membri avevano deciso di iniziare con un nome diverso e, nel corso degli anni seguenti si erano affermati come una delle band cult del filone post-punk ma soprattutto new wave.

Nel giugno del 2007 Peter Hook aveva annunciato pubblicamente di uscire dal gruppo, dopo aver affermato, solo qualche giorno prima che “i New Order sono falliti”. A quanto pare però, i restanti sono pronti a tornare sulle scene, in particolar modo, iniziando da due concerti di beneficienza.

Peter Hook

Peter Hook | © Claire Greenway/Getty Images

A distanza di ben quattro anni dalla pesante dichiarazione di Peter Hook che aveva sentenziato la morte del gruppo, il gruppo sembrerebbe voler ritornare sui palchi mondiali. Ricordiamo che i membri attualmente presenti nei New Order sono Bernard Sumner, voce, chitarra e sintetizzatori, Stephen Morris alla batteria e Philips Cunningham alle tastiere e chitarra. La band è priva di Peter Hook, leader indiscusso del gruppo nonché bassista della formazione.

I rapporti, nel 2007, furono rotti da un’incomprensione fra Peter Hook e Sumner; il primo, infatti, di conseguenza, dichiarò che la formazione non aveva alcun motivo d’esistere. Il bassista attualmente lavora in un altro gruppo, i Freebass. Negli anni seguenti Sumner, che partecipa anch’egli ad un’altra band, i Bad Lieutenat, ha dichiarato che non aveva più alcuna intenzione di fare musica con il nome di “New Order”. A quanto pare, le laute cifre che si aggirano nell’aria per una reunion hanno fatto cambiare idea a Sumner. I due concerti benefici che si terranno nel mese di ottobre sono in onore del regista Michael Shamberg che si occupò di diversi videoclip dei New Order; ecco quali sono state le parole di Sumner proprio relative a Shamberg: “Michael has been with us from the very start, [He] is very ill and needs constant medical attention. We want to help him, and these shows will contribute financial support towards his ongoing care.”

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi