News Rolling Stones | © Scott Gries/Getty Images

Pubblicato il luglio 9th, 2012 | da Pina Capuozzo

0

Rolling Stones, una autobiografia per celebrare 50 anni di carriera

I Rolling Stones hanno deciso di celebrare i 50 anni di attività con un libro che ripercorre passo dopo passo i momenti più significativi della loro carriera. “Rolling Stone 50“, questo è il titolo della autobiografia firmata da Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ronnie Wood, che uscirà il prossimo 12 Luglio, in contemporanea in 8 paesi con una tiratura iniziale di 250 mila copie (in Italia sarà pubblicato dalla Rizzoli al prezzo di 35 euro).

La data scelta per la pubblicazione del libro non è una casualità. Infatti, il 12 luglio del 1962 segna il debutto dei Rolling Stones, diventando una data che rimarrà come un tatuaggio nella memoria di tutti i loro fan. I componenti della band britannica, allora giovanissimi, proprio quel giorno scrissero una della pagine più importanti della storia del rock ‘n’ roll, esibendosi per la prima volta dal vivo al Marquee Club, un noto locale londinese sito nella centralissima Oxford Street, dove inoltre verrà apposta una targa celebrativa del primo live.

Rolling Stones | © Scott Gries/Getty Images

Rolling Stone 50” racconta nel dettaglio la storia della più grande rock ‘n’ roll band (insieme ai loro contemporanei Beatles, battuti solo per longevità) attraverso una selezione di oltre 700 immagini accompagnate dai commenti e dai ricordi dei singoli componenti del gruppo. Si tratta di materiale inedito e raro che comprende anche le foto mai viste finora provenienti dagli archivi riservati del “Daily Mirror“, la rivista che ha la più grande collezione di fotografie dei Rolling Stones. All’interno del libro è possibile visionare gli scatti ufficiali dei tanti fotografi che in tutti questi anni hanno seguito la leggedaria band, tra cui quelli di Philip Townsend, che per primo ha avuto l’onore di fotografare Mick Jagger e soci.

Secondo alcune indiscrezioni, i Rolling Stones avrebbero voluto salutare il loro 50esimo anniversario con un grande concerto nei luoghi più significativi e che hanno segnato l’esordio della band britannica. Queste voci non sono state ancora confermate. L’unica cosa certa è che proprio nel corso del mese di luglio tutti i componenti del gruppo si riuniranno per pianificare i progetti futuri. Chissà se tra questi vi sarà un live o la registrazione di un nuovo album celebrativo.

 

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi