News

Pubblicato il agosto 9th, 2012 | da Stefano Pellone

0

Ron ricorda l’amico Lucio Dalla al Festival di Ravello

Domenica sera, nella suggestiva cornice del Belvedere di Villa Rufolo a Ravello, sulla costiera amalfitana, un grande artista della musica italiana, Rosalino Cellamare, in arte Ron, si esibirà in un concerto del tutto particolare, dedicato alle bellezze della Costa d’Amalfi e ad un grande della musica italiana.

Domenica prossima alle 21.45, infatti, sul litorale amalfitano, Ron si esibirà in un concerto dal titolo “Accordi&Ricordi” che si annuncia carico di suggestioni. Nello spettacolo, prodotto dalla Palco Reale e pensato esclusivamente per il Ravello Festival, l’artista regalerà una serata di musica dedicata al suo grande amico Lucio Dalla porterà in scena anche alcuni racconti inediti del cantautore bolognese scritti dieci anni fa, tra i quali alcuni molto ironici come un racconto dal titolo “Agnese delle cocomere“.

Ron | © Roberto Serra/Getty Images

Ron, che incontrerà il pubblico del Festival nei giardini di Villa Rufolo lunedì 13 agosto nel tradizionale talk-show di mezzogiorno, nel concerto riproporrà i suoi grandi successi e narrerà, attraverso aneddoti e canzoni, la storia di se stesso, la storia di un uomo e di un artista appassionato, come egli stesso ha detto in intervista:

E’ una sorta di concerto-racconto in cui passo in rassegna 42 anni in musica. Mi piace raccontare me stesso e, quando parlo di me, sento che il pubblico è contento. Sul palco suono in versione acustica con pianoforte e violoncello e, senza falsa modestia, non sono in tanti a poterselo permettere.

Ron, che si esibirà in una formazione da trio da camera insieme alla violoncellista Giovanna Famulari ed al pianista Fabio Gangi, ha coinvolto anche due artisti del calibro di Lina Sastri (per cantare due successi di Dalla come “Caruso” e “4/3/1943“) e da Mimmo Paladino, amico da sempre di Ron e di Dalla, che porterà in scena “Il dormiente”, una scultura carica di significati affettuosi e molto apprezzata da Lucio Dalla.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Rispondi

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi