News Sanremo 2012

Pubblicato il gennaio 31st, 2012 | da Vittoria Borgese

2

Sanremo 2012, Cranberries ospiti. Chiara Civello convocata con riserva

Con la conferenza stampa di presentazione, svoltasi a Sanremo, la 62esima edizione del Festival della Canzone Italiana ha preso il via: Gianni Morandi a cui è stata affidata la conduzioneanche quest’anno, dopo il successo della passata edizione e Gianmarco Mazzi, direttore artistico della kermesse hanno illustrato i punti salienti di Sanremo 2012. Molte le questioni su cui è stata fatta chiarezza; prima su tutte la conferma della partecipazione di Adriano Celentano, poi le polemiche su alcuni concorrenti in gara (ndr la coppia D’Alessio Bertè e Chiara Civello) ma anche gli ospiti internazionali e la decisione di non concludere l’accordo con la bella Tamara Ecclestone.

 

Sanremo 2012, il programma delle cinque serate

Gianmarco Mazzi, che non ha fatto mistero di temere la sfida degli ascolti e di sentirsi nel pieno di una sana copetizione tra reti

Sanremo 2012 | © Pagina Facebook SanremoSocial

televisive ma anche tra programmi della stessa rete, ha offerto una panoramica sul programma delle cinque serate, confermando scelte già annunciate e svelando novità delle quali fino ad oggi nulla era trapelato a conferma di un intenso lavoro da parte degli autori che non si è ancora concluso: questi ultimi giorni prima della partenza di Sanremo 2012 saranno infatti giorni cruciali per la definizione delle ultime presenze internazionali.

La serata inaugurale, quella del 14 Febbraio, ospiterà Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu che sono stati al fianco di Gianni Morandi sul palco dell’Ariston  lo scorso anno, mentre le figure femminili protagoniste di Sanremo 2011 ovvero Belen Rodriguez ed Elisabetta  Canalis saranno nuovamente a Sanremo per la serata di mercoledì che accoglierà anche Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio nei panni dei personaggi de “I Soliti Idioti“: l’intento, apertemente dichiarato da Morandi è quello di costruire una serata che possa piacere al pubblico più giovane che spesso è poco attratto da Sanremo al quale si strizza l’occhio con il dj set previsto per la stessa serata. Ospiti sul palco di Sanremo, per un omaggio al mondo del calcio, anche Cesare Prandelli e Fabio Capello al fianco dei quali potrebbe esserci anche Trapattoni a cui Gianni Morandi spera ancora di poter strappare un sì.

Per giovedì, serata intitolata “Viva l’Italia nel Mondo”  è stata invece ribadita la presenza di Federica Pellegrini. Venerdì 17 invece sarà sul palco del Teatro Ariston il violinista anglo-tedesco David Garrett che suonerà  “Smell like Teen Spirit”  dei Nirvana sulle cui note si esibirà Simona Atzori accompagnata dalle coreografie di Daniel Ezralow. Per il gran finale di sabato la partecipazione di Geppi Cucciari e dei Cranberries.

Un programma ricco di ospiti che non è comunque quello definitivo dato che si attendono a breve risposte importante da parte di altri artisti con cui sono ancora in corso serrate trattative.

Sanremo, i progetti iniziali e il licenziamento di Tamara Ecclestone

Gianni Morandi ha spesso ribadito, nel corso della conferenza stampa di oggi, la centralità che comunque devono avere brani ed artisti in gara rivendicando il grande lavoro compiuto dalla sua squadra; un accenno anche al progetto Sanremo Social che ha dato vita a qualche polemica ma che tra molte diffidenze è stato portato avanti. Il programma inizialmente ipotizzato avrebbe previsto la presenza di un comico per ciascuna serata ma l’incontro con Rocco Papaelo ha convinto gli organizzatori ad operare scelte diverse chiedendo all’attore lucano di diventare parte integrante di Sanremo 2012. L’attore è intervenuto dapprima con ironia descrivendo le sue qualità canore: “salirò sul palco per sprigionare la mia potenza vocale… la mia voce sarà ammaliante” – ha detto Papaleo che facendosi serio si è detto lusingato della scelta, emozionato  e pieno di gratitudine verso coloro che hanno dimostrato di aver fiducia in lui.

Altra figura centrale nella costruzione del Festival di Morandi è quella della modella ceca Ivana Mrazova presentata dal conduttore con parole che fanno ben sperare su una partecipazione non soltanto di facciata: “sarà una sorpresa” promette Morandi che sul caso Tamara Ecclestone riassunto le vicende che hanno portato all’allontanamento della bella inglese la quale dopo un primo incontro, a Novembre a Londra, al quale si è presentata con naturalezza e  senza formalità, dimostrando una buona conoscenza della lingua italiana, avrebbe invece mostrato un atteggiamento di poca disponibilità rispetto al lavoro che un evento come Sanremo richiede. Una tabella di marcia che Tamara non è stata disposta a seguire e ha convinto Morandi e il suo staff a non concludere l’accordo.

Gianni Morandi | © Roberto Serra/Getty Images

Le polemiche sulla coppia  D’Alessio- Bertè  e Chiara Civello

Nella conferenza stampa non potevano mancare le domande della stampa attraverso le quali si è voluto fare chiarezza sulla questione che ha tenuto banco nei giorni scorsi, ovvero quella relativa ad una possibile esclusione ai danni della coppia Gigi D’Alessio- Loredana Bertè e di Chiara Civello. Il primo a rispondere alle domanda sugli artisti in questione è stato Mazzi che ha detto:

Al momento nessun cantante dei Big in gara è stato escluso, e comunque in caso di esclusione non saranno sostituiti da altri cantanti”.

La Civello in particolare è stata convocata con riserva alle prove generali con l’Orchestra, ma a tutt’ora l’ufficio legale di Viale Mazzini sta esaminando la questione;  il problema è nel caso in questione relativo più ad una questione relativa alle firme per la divulgazione del brano presentato nel 2010 che non agli introiti che il brano avrebbe avuto.  Il vicedirettore di Rai 1 rispondendo alla domanda ha ammesso:

“La partecipazione della Civello è più in dubbio per questioni legali un po’ complesse, ma è stata ammessa con riserva alle prove. Per D’Alessio invece non dovrebbero esserci problemi”

L’omaggio a Battisti

Non è mancato poi un riferimento all’intervento della vedova di Battisti che ha intimato al Festival di fare un passo indietro circa l’esecuzioni di pezzi interpretati dal marito: una vicenda che Gianmarco Mazzi ha bollato come “surreale” invitando la vedova Battisti a mettere per iscritto le sue motivazioni che verranno lette a Saremo nel caso in cui arrivassero. Sulle modalità di proposizione del pezzo in questione si vorrebbe optare per un’unica interpretazione nelle due lingue:  il brano dovrebbe venir cantato per metà in italianno per metà in lingua straniera.

Presentata insomma una squadra che in larga parte è rimasta quella dello scorso anno, cambiamento invece per la regia affidata quest’anno a  Stefano Vicario.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



2 Responses to Sanremo 2012, Cranberries ospiti. Chiara Civello convocata con riserva

  1. Teresa says:

    tutti invitati tranne che i 2 idioti!

  2. giada says:

    a me mi piacciono tutto quello ke farete xo mi sarebbe piaciuto di piu se come, l’ anno scorso facevi venire una famosa ragazza cantante amata datutti i ragazzi sia itliano e ovviamente americani xke lei era americana cioè avril lavigne, mi sarebbe piaciuto se al posto suo facevi venire justin bieber ke e il mio fan numero uno vabbe nn fa niente xo se il prossimo anno se lo fai di nuovo tu ti prego fallo venire. lo so ke ti kiedo tanto xke ormai e tutto organizzato, se potessi ancora farlo venire ti prego comunque anke se no ce lui io lo seguirò xke a me piae in bocca a lupo ciaoooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi