News Sanremo 2012

Pubblicato il febbraio 12th, 2012 | da Chiara B

0

Sanremo 2012, i duetti dei Big per la quarta serata

In questo Festival di Sanremo 2012 l’unico elemento ancora a mancare erano i duetti della serata del venerdì. In tale circostanza, infatti, ciascun concorrente della sezione “Artisti” avrà il compito di riproporre il proprio brano in gara in una nuova veste, duettando o facendosi accompagnare da un’altra personalità dello spettacolo.
Consuetudine, questa, che va avanti già da qualche edizione e che anche in questo Sanremo 2012 vede la propria realizzazione.
Così, mentre nel corso della terza serata di giovedì 16 Febbraio, i Big racconteranno la musica italiana nel mondo con l’aiuto di grandi nomi internazionali (due su tutti Brian May e Patti Smith), quella successiva si torna in patria.
Fino ad ora solo qualche accoppiamento sporadico era già noto, ma adesso la lista completa è stata svelata a possiamo parlarvene.

I duetti della quarta serata di Sanremo 2012

Partiamo con una new entry non solo a questo Sanremo 2012, ma più in generale al Festival, ovvero Chiara Civello. E’ rimasta sul filo della squalifica per qualche tempo, col sospetto che il brano che proporrà all’Ariston “Al posto del mondo” non fosse del tutto inedito. Ma le polemiche sono finite ed ora è pronta ad esibirsi al fianco di Francesca Michielin, freschissima vincitrice della quinta edizione di X Factor.

Altro nuovo nome che si affaccia per la prima volta al Festival è quello di Pierdavide Carone, che in realtà una vittoria già se l’era conquistata nel 2010, in quanto autore del brano “Per tutte le volte che” cantato da Valerio Scanu. Quest’anno si presenta in coppia con Lucio Dalla, che di lui apprezza le qualità cantautorali. Ebbene assieme hanno deciso di calcare il palco con Gianluca Grignani, il “bello e maledetto” della musica italiana, pochi mesi fa protagonista del talent show “Star Academy”. Un bel gemellaggio, dato che Carone proviene da “Amici di Maria de Filippi”.

Sanremo 2012

E già che l’abbiamo nominato, ecco che direttamente dalla scuderia della presentatrice più amata dagli italiani arriva il prossimo duetto: Emma Marrone, reduce del secondo posto dello scorso anno con i Modà alle spalle del vincitore Roberto Vecchioni, venerdì sera duetterà con Alessandra Amoroso. L’intenzione c’era già fin dagli inizi, da quando si seppe che la Marrone avrebbe partecipato a questo Sanremo 2012, ora è realtà.

Sempre in tema talent show rimaniamo nel parlare di Noemi, che si presenta al Festival con un rosso Ferrari sulla testa, ed un duetto niente male: canterà infatti con Gaetano Curreri, leader degli Stadio con cui nell’ultimo periodo ha collaborato spesso. Proprio Curreri, assieme a Vasco Rossi, avevano scritto per lei “Vuoto a perdere”, diventato uno dei maggiori successi dello scorso anno.

Non c’entrano niente con i programmi televisivi, i Marlene Kuntz si sono fatti da soli e negli ultimi venti anni si sono scavati il proprio spazio nella scena alternativa del nostro Paese. Per loro è la prima volta a Sanremo ed il 16 Febbraio presenteranno “Canzone per un figlio” accompagnati da Samuel dei Subsonica.

Arisa, invece, è figlia diretta del Festival, che l’ha lanciato pochissimi anni fa con quella “Sincerità”, che ancor oggi ci balzella nella mente. Si presenta per la terza volta all’Ariston e venerdì prossimo la vedremo cantare la sua “La notte” con Mauro Ermanno Giovanardi dei La Crus, che nell’edizione 2011 di Sanremo avevano ottenuto grande successo.

Altra figlia del Festival è sicuramente Nina Zilli, che nel 2010 vinse il Premio della Critica Mia Martini. Quest’anno, invece, punta alla vittoria e alla terza serata presenterà “Per sempre” in coppia con Giuliano Palma & The Bluebeaters.

Anche Dolcenera venne scoperta a Sanremo da Simona Ventura molti anni or sono e quest’anno la ritenta presentandosi con Max Gazzè, che da bene quattro anni non mette piede all’Ariston.

Per rimanere, invece, in tema di recenti partecipazioni festivaliere possiamo introdurre il duetto che vedrà protagonisti Irene Fornaciari, una delle figlie d’arte più note del panorama italiano, e Davide Van Der Sfroos, che con il suo dialetto laghè lo scorso anno si è guadagnato un bel successo a livello nazionale.

Eugenio Finardi, uno dei Signori della musica italiana, sarà accompagnato invece da Peppe Servillo della Piccola Orchestra Avion Travel. Insomma, un altro Signore della musica italiana. Sarà sicuramente bello da vedere in questo Sanremo 2012.

Veniamo ora agli accostamenti più insoliti, partendo da Francesco Renga, che ha deciso di proporre “La tua bellezza” nella serata del venerdì assieme a Scala & Kolacny Brothers, ovvero un coro di origine belga, molto famoso nel mondo, solitamente specializzato in cover di brani rock. Capito ora perchè è un accostamento insolito?

Teatro Ariston

Teatro Artiston | © Info-Sanremo

Samuele Bersani, in questi giorni è affetto da una forte forma influenzale che lo costringe a letto con 39 di febbre (ma garantisce la propria presenza a Sanremo 2012), che duetterà con Paolo Rossi. Il comico più volte ha partecipato al Festival, ultima in ordine temporale quella del 2007 con l’inedito di Rino Gaetano “In Italia si sta male”.

Arriviamo agli accoppiamenti che più mi lasciano senza parole.
La discussa coppia Gigi D’Alessio e Loredana Bertè presenterà infatti una versione remixata della loro “Respirare”, facendosi accompagnare venerdì sera dal dj Fargetta.

Poi i Matia Bazar, che si faranno accompagnare da un personaggio sicuramente forte della televisione italiana quale Platinette.

Quella del 16 Febbraio si prospetta come una serata sicuramente ricca, variegata ed interessante, un’ulteriore occasione per sentire i brani già cantati in una nuova veste e per assistere a inediti duetti.

 

Duetti della terza sera del Festival di Sanremo 2012 :

  • Arisa “La notte” con Mauro Ermanno Giovanardi
  • Samuele Bersani “Un pallone” con Paolo Rossi
  • Pierdavide Carone e Lucio Dalla “Nanì” con Gianluce Grignani
  • Chiara Civello “Al posto del mondo” con Francesca Michielin
  • Dolcenera “Ci vediamo a casa” con Max Gazzè
  • Gigi D’Alessio e Loredana Bertè “Respirare” con Fargetta
  • Eugenio Finardi “E tu lo chiami Dio” con Peppe Servillo
  • Irene Fornaciari “Il mio grande mistero” con Davide Van Der Sfroos
  • Marlene Kuntz “Canzone per un figlio” con Samuel dei Subsonica
  • Emma Marrone “Non è l’inferno” con Alessandra Amoroso
  • Matia Bazar “Sei tu” con Platinette
  • Noemi “Sono solo parole” con Gaetano Curreri
  • Francesco Renga “La tua bellezza” con Scala & Kolacny Brothers
  • Nina Zilli “Per sempre” con Giuliano Palma & The Bluebeaters

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi