News Loretta Grace, Whoopi Goldberg e Dora Romano | © Venturelli/Getty Images

Pubblicato il ottobre 28th, 2011 | da Chiara B

0

Successo per “Sister Act” alla prima a Milano

Premiere d’eccezione ieri sera 27 Ottobre al Teatro Nazionale di Milano per “Sister Act- Il musical divino”. Tratto dall’omonimo film del 1992, il musical è stato prodotto per la prima volta a Pasadena in California nell’Ottobre del 2006, è giunto a Broadway nell’Aprile di questo anno e da lì sono partite tutte le altre produzioni nel mondo. E’ arrivato anche da noi in Italia, i biglietti per il tour teatrale vanno a ruba, quella di ieri sera è stata una prima incredibile. Ospiti esclusivi del panorama della musica e dello showbiz italiano, erano presenti personaggi del calibro di Ron, Stefania Rocca, Domenico Dolce, ma ad attirare l’attenzione di tutti i flash e i riflettori è stata lei: Whoopi Goldberg. Ha voluto essere presente a questa serata eccezionale, è particolarmente legata al musical di Sister Act” non solo perchè è la protagonista dei due film su cui si basa, ma anche in quanto produttrice dello spettacolo teatrale.E’ rimasta entusiasta dalla produzione italiana, che non ha niente da invidiare a quella americana. Ha commentato: “E’ stato come essere a Broadway”. Una soddisfazione incredibile per tutto i cast italiano, che vede Loretta Grace nei panni di Deloris, in quello che fu il ruolo di Whoopi Goldberg, Dora Romano nella parte della burbera Madre Superiora e Laura Galigani ad interpretare Suor Maria Roberta. Tra gli altri attori anche Timothy Martin, nel ruolo del detective amico di Deloris, e Felice Casciano, Massimiliano Pironti, Fabrizio Ceccacchi, Giacomo Buccheri, che interpretano gli antagonisti della finta suora.

Loretta Grace, Whoopi Goldberg e Dora Romano | © Venturelli/Getty Images

Credo che tutti abbiano visto almeno una volta i film di “Sister Act”, ma nel caso qualcuno se li fosse persi, un breve riassunto della trama: Deloris è una cantante di Las Vegas fidanzata con un esponente della malavita locale, ignara però della sua attività mafiosa. Per caso vede il compagno uccidere un uomo, sconvolta vuole denunciarlo, ma lui è ben deciso a tapparle la bocca. Il commissario di polizia cui Deloris si rivolge pensa di proteggerla mandandola in un convento di suore sull’orla della bancarotta. La cantante decide di sfruttare le sue abilità canore per dare nuova vita al coro del monastero e riuscire così a recuperare il denaro necessario a non farlo chiudere. Ovviamente l’ormai ex fidanzato mafioso le dà la caccia. “Siter Act- Il musical divino” è stato fortemente voluto in Italia da Barbara Salabè, Managing Director di Stage Entertainment (che ha già prodotto lo spettacolo “La Bella e la Bestia”, ndr), che ha quindi contattato Whoopi Goldberg. L’adattamento italiano di testi e gli arrangiamenti sono stati curati dal regista Franco Travaglio, fratello del giornalista Marco, che si è occupato in passato delle edizioni italiane di altri musical come “Sweet Charity”, “Il fantasma dell’opera” e “Jesus Christ Superstar”. Uno spettacolo allegro, brioso, frizzante, con musiche accattivanti, grandi interpreti dalla voce incredibile, coreografie originali, costumi sfavillanti. Per chi già amava il film e per invece non ne aveva mai sentito parlare, “Sister Act- Il musical divino” è un vero momento di divertimento e bel teatro.  

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi