Era il 2005 quando la rossa cantante dei The Garbage The Garbage pronti al ritorno: singolo in autunno e nuovo disco nel 2012 | MelodicaMente

Anteprime Shirley Manson

Pubblicato il settembre 11th, 2011 | da Greta C

0

The Garbage pronti al ritorno: singolo in autunno e nuovo disco nel 2012

Era il 2005 quando la rossa cantante dei The Garbage, insieme agli altri membri, aveva annunciato che il gruppo avrebbe preso una pausa per dedicarsi ad altri impegni oltre a quelli musicali come la cura delle rispettive famiglie. Shirley Manson, già durante lo scorso anno, in un’intervista incentrata sul suo futuro, aveva spiegato che la band sarebbe tornata presto con un nuovo lavoro ma, da allora, non s’era saputo più nulla sul futuro della formazione. La cantante scozzese aveva precisato di aver registrato moltissima roba e per questo ritorno, dopo ben cinque anni (che nel frattempo sono diventati sei) bisognava aspettarsi qualcosa di ben fatto.

Oltre alla nota cantante, nei The Garbage milita anche Butch Vig che, sicuramente, non vi risulterà un nome nuovo. Il personaggio, infatti, è diventato noto per essere stato il produttore di “Nevermind” dei Nirvana nonché fondatore degli Smart Studios.

Shirley Manson

Shirley Manson | © Bruno Vincent/Getty Images

Le ultime dichiarazioni, rilasciate nel marzo 2011 sempre da Shirley Manson, considerata anche come una delle cantanti più innovative degli anni novanta, ritraevano una band in studio per la registrazione dell’album e la selezione dei brani da incidere. La cantante, da sempre molto attiva fra blog e, ora, social network, durante l’estate aveva scritto che i The Garbage attualmente avevano a disposizione ventiquattro canzoni che non erano ancora state perfezionate.

A quanto pare, dalle ultime voci provenienti dalla band, il singolo d’apertura del disco dovrebbe vedere luce durante l’autunno, molto probabilmente verso la fine dell’anno. Tra i probabili titoli dei brani spiccano i seguenti: “Blood for poppies”, “Automatic systematic habit”, “Sugar”, “Big brite world”, “Alone”, “Time will destroy everything”, “Control”, “Lies, Lies, Lies”, “T.R.O.U.B.L.E”, “Felt”, “Animal” e “Not your kind of people”.

L’album vedrà la luce nel 2012 e ci si aspetta un prodotto davvero molto atteso dopo l’illuminante “Bleed Like Me” che ottenne posizionamenti ambiti e numerose critiche positive. Ecco quali sono state le parole della cantante Shirley Manson a riguardo: “Penso di essere onesta quando dico che stiamo facendo la miglior collezione di canzoni della nostra carriera. Potranno non essere le più originali o fiche della decade, o nessuna di queste sciocchezze, ma credo che sia un’onesta collezione di idee proveniente da un gruppo di tipi strani, che espone dove siamo e chi siamo, cosa abbiamo passato, e, beh, l’autenticità di questo non può essere negata”.

Il disco vedrà la presenza di numerose collaborazioni a partire dalla figlia adottiva undicenne di Shirley Manson, sul brano ‘Not Your Kind Of People’, passando per il batterista Matt Chamberlain (Tori Amos, Fiona Apple) fino al bassista Justin Meldal-Johnsen (Beck, Nine Inch Nails).

The Garbage

The Garbage | © Chris Jackson/Getty Images

La storia dei Garbage inizia nel 1994 dal desiderio di Vig di formare una band che trovò un equilibrio solo qualche mese dopo quando alla formazione si aggiunse Shirley Manson. Seppur il provino iniziale fu disastroso, Vig vide molto nella voce della rossa cantante che, successivamente, si sarebbe dimostrata la carta vincente della band. Il primo disco omonimo debuttò nel 1995 e raggiunse subito una buona opinione e critiche positive dagli addetti ai lavori soprattutto grazie al singolo “Stupid Girl”. Gli anni seguenti permisero alla band di farsi conoscere meglio al grande pubblico e, soprattutto, proseguirono nella ricerca di un sound definitivo che sfociò proprio, nel 1998, nell’album “Version 2.0”. Singoli come “I Think I’m Paranoid” e “Special” ricevettero numerose nomination agli MTV Awards e si affermarono come colonne sonore di diversi videogames e serie tv. L’alchimia fra la band e il cinema culminò con la soundtrack di “James Bond – Il mondo non basta” che donò ancora più visibilità alla formazione. Fra tour dalla durata di diversi mesi e piccole pause, i Garbage lavorarono al nuovo disco durante il 2001 che poi venne rilasciato proprio nel mese di ottobre. Il terzo prodotto dei The Garbage, dal titolo “Beautifulgarbage” puntò direttamente e completamente al mercato europeo, intanto, la formazione s’imbatte in un lungo tour con gli U2 come band d’apertura del loro “Elevation Tour”.

Dopo alcuni problemi alle corde vocali, Shirley Manson e la formazione rilasciano l’ultimo lavoro, targato 2005 dal titolo “Bleed Like Me” che ottenne un notevole successo soprattutto nel mercato americano. L’album sottolineò una specie di rinascita per la formazione, infatti, nel periodo precedente la band era stata al centro dei riflettori per alcuni problemi ed incomprensioni soprattutto fra la cantante e Vig. Terminato il tour mondiale nell’ottobre 2005, in Australia, la formazione annunciò il bisogno di prendersi una pausa per trovare nuovi stimoli. La cosiddetta “pausa a tempo indeterminato” gettò nello sconforto i numerosi sostenitori della band che, però, ora possono gioire per il loro ritorno.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi