News The XX

Pubblicato il dicembre 26th, 2011 | da Greta C

0

The XX: “Open Eyes”, ascolta il demo in anteprima

A novembre vi avevamo parlato del ritorno in studio dei The XX, band britannica formatasi nel 2005 a Wandsworth, quartiere londinese situato nella parte sud-ovest della città. Il gruppo ha raggiunto il successo in quest’ultimi anni con l’omonimo disco di esordio che è stato recensito in modo entusiasta da gran parte della critica. “The xx” fu realizzato da Young Turks Records e pubblicato nell’agosto del 2009. Il disco raggiunse un posizionamento davvero molto buono nelle classifiche britanniche per poi espandersi anche in altre nazionalità europee.

Ritornando allo stato attuale della formazione, ormai rimasti in tre componenti, dopo l’abbandono della tastierista e chitarrista Baria Qureshi, la band aveva rilasciato un messaggio dicendo che presto avrebbero registrato e dato alle stampe un nuovo disco. Il gruppo si è esibito in diversi festival, anche come supporto ad altre band, di cui si ricorda i Big Pink e Micachu, ma per la formazione sempre vestita di nero, il 2012 sarà un anno davvero molto interessante.

The XX

The XX | © Ian Gavan/Getty Images

La band, infatti, è già stata segnalata come assicurata per il Primavera Sound 2012 che si terrà dal 30 maggio al 3 giugno al Parc Del Forum di Barcelona. Dei primi nomi del festival ne abbiamo già parlato ma ovviamente i preparativi e gli accordi con le band proseguono incessanti.

Ritorniamo però a parlare della band e del nuovo disco che verrà pubblicato nel 2012: proprio quest’oggi è stato rilasciato un brano “Open Eyes”, in versione demo, che vuole essere per l’appunto un assaggio del nuovo lavoro. Ecco cosa la band ha scritto a riguardo della canzone rilasciata poche ore fa e già accolta molto bene dai fan del gruppo londinese:

“Eyes Open” è un demo che abbiamo fatto in contemporanea al nostro nuovo album; abbiamo voluto condividerla con voi. The XX.

Il gruppo sta rilasciando sul suo blog ufficiale la documentazione del processo di registrazione e, sicuramente, dalla pubblicazione del disco omonimo, di strada ne hanno fatta. Uno dei componenti della band, Jamie XX, nel frattempo, è diventato uno dei più grandi dj e producer conosciuti a livello mondiale. La band, ricordiamo, è composta dal già citato Jamie Smith che ha prodotto remix per grandi nomi della musica internazionale, da Florence + The Machine passando per Adele, dalla cantante e chitarrista Romy Madley Croft e Oliver Sim.
Proprio Jamie Smith, ad inizio mese, parlando con “Thecreatorsproject.com” ha parlato del nuovo album dicendo di voler fortemente il disco pubblicato prima della stagione dei festival.

Il musicista ha, spiegato, infatti, che il divertimento più grande per chi fa musica sono appunto i grandi festival ma anche i semplici live. Dopo aver detto di essere stati a lungo fermi dopo il tour, ha spiegato che comunque le feste non sono mancate e soprattutto la musica da club sembra essere entrata nel loro dna, probabilmente influenzando il suono del nuovo disco. Prima di concludere con l’ascolto del demo, cerchiamo di farvi assaggiare il suono della band con una categorizzazione musicale: fautori dell’indie, con marcato sound inglese, la band si muove su canali musicali leggeri e sofisticati che possono piacere anche a coloro che generalmente non amano particolarmente l’indie style. Richiamo doveroso a tinte noir che talvolta ricordano i The Cure, anche se, il paragone, è ovviamente sproporzionato. La band, fin dall’esordio folgorante, è stata caricata di moltissime aspettative e bisogna dare atto alla formazione di aver preso il dovuto tempo per non farsi travolgere dal successo ma meditare un suono ricercato per ripresentarsi al pubblico.

Ai tempi della pubblicazione del disco d’esordio, la band si è sempre mostrata nelle interviste molto comune e, soprattutto, non ancora abituata al successo. Di sicuro, i tre componenti, hanno potuto sondare meglio l’ambito musicale e cercare la loro via di espansione. Ascoltando “Open Eyes” le prospettive sembrano essere molto buone: attendiamo l’atteso seguito.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi