Terza  puntata del serale di Amici archiviata con il 21.13% di share, quasi 4.527.000 di telespettatori. Scaletta un po’ modificata in vista dell’atteso ripescaggio che ha visto sfidarsi a colpi di inediti ,  con unico giudice sovrano il pubblico a casa, i quattro eliminati delle due puntate precedenti e l’ultimo classificato dell’unica manche che i cinque Big hanno affrontato attraverso altre cover personalizzate, nell’ordine: Pierdavide Carone  con “Ci vuole un Fiore“, Emma con “Come Togheter”, Annalisa con “Ma che freddo fà”, Alessandra Amoroso che, dopo la standing ovation della scorsa settimana, ottiene nuovamente il primato in classifica con “Get the party started“.

Anche questa settimana c’era in palio la Golden Share, assegnata al brano dell’artista che ha ricevuto più download tra quelli caricati su iTunes dal lunedì sera al giovedì mattina. Vincitore della Golden è Marco Carta (il pubblico in studio fischia) che sale al terzo posto e manda così Annalisa al televoto assieme a Pierdavide. Sfida tra inediti, a salvarsi è Pierdavide.

La gara dei Big termina, i cinque che verranno sottoposti al giudizio del televoto sono: Karima, Valerio Scanu, Annalisa, Antonino e Virginio.
Forse il numero ridotto di esibizioni che hanno coinvolto i Big iniziano a regalare qualche spazio in più a coloro che la scuola l’hanno vissuta quest’anno, non anni fà: gli Allievi.

Ex Concorrenti di Amici | Pagina Facebook Valerio Scanu

Si inizia con il ballo, la gara sparte con la sfida Jonathan contro Francesca. La decisione è affidata a Garrison che incarica del verdetto al giuria tecnica: vince Francesca, Jonathan è a rischio eliminazione. La scelta della seconda sfida è affidata ad Alessandra Celentano che mette a confronto Nunzio e Francesca: è la ragazza che ottiene la salvezza dalla giuria tecnica. La sfida per l’eliminazione finale avverrà nel corso della prossima puntata tra Jonathan e Nunzio. Dopo il ballo si passa al canto. La prima gara, decisa da Rudy Zerbi, è tra  Ottavio e Carlo Alberto. La decisione è affidata alla giuria tecnica che indica come vincitore il primo, tra le polemiche del pubblico e della giuria esterna, ma il risultato è temporanero; poco dopo infatti Maria De Filippi comunica che c’è stato un errore nel conteggio dei voti e fa rivotare la giura tecnica: il risultato si ribalta, è Ottavio a indossare la maglia nera. La seconda sfida, decisa da Grazia Di Michele, mette a confronto Gerardo e Marco: la giuria esterna è in difficoltà, ma alla fine salva Gerardo. La  finale per l’eliminazione  è quindi tra tra Ottavio e Marco e  ad essere eliminato è proprio quest’ultimo.

Il programma giunge alla fase conclusiva, è  l’atteso momento del ripescaggio tra i Big.  La gara viene inaugurata da Karima con “I’ve got my mind made up”. Il secondo a esibirsi è Antonino con “Ritornerà”, seguito da Virginio che propone “Elis”. Si prosegue con Annalisa che ripropone la sua “Senza riserva” e Valerio Scanu che chiude la gara interpretando “Amami“. Prima di scoprire la classifica finale, stilata esclusivamente dal televoto del pubblico a casa, Fabio Cannavaro chiede con un applauso il ricordo Piermario Morosini, il calciatore venuto a mancare ieri durante una gara di calcio. La classifica è la seguente: 1° Valerio Scanu; 2° Annalisa Scarrone; 3° Antonino Spadaccino; 4° Virginio Simoncelli; 5° Karima Ammar. Le prime due eliminazioni definitive tra i Big son dunque Karima e Virginio.

3 Commenti

  1. vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Marco eliminato e quell’ebete di Gerardo ancora fra le palle. Ma a chi dà emozioni,? tutti dcono che ha emozionato di più, emoziona solo i psicopatici come lui.Vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi