Debutto positivo secondo gli ascolti della prima serata del Festival di Sanremo, Carlo Conti, chiamato al difficile compito della seconda conduzione consecutiva dell’evento musicale italiano più chiacchierato atteso e famoso di sempre non delude i vertici Rai. Per quanto personalmente la sessanteseiesima edizione di Sanremo non mi abbia fatto urlare al miracolo televisivo, i numeri sono dalla parte di Conti &Co che riesce a bissare il record del 2015.

La prima puntata televisiva di Sanremo è stata vista su Raiuno da 11.134.000 spettatori, col 49,5 per cento di share: il dato è una media ponderata tra i dati delle due “parti” in cui è stata formalmente divisa la prima serata di Sanremo. La prima puntata di quest’anno è andata poco peggio di quella dell’anno scorso, che era stata vista da 11.767.000 spettatori, col 49,6 per cento di share.

Anche il Dopofestival – con Nicola Savino, Gialappa’s Band e Max Giusti – in onda all’una di notte circa, e durato poco più di un’ora, ha registrato numeri non trascurabili visto che centrato uno share da record con un 40,2% e 2 milioni di spettatori di media.

sanremo-2016

Soddisfatto il direttore di Rai Uno, Giancarlo Leone, che si congratula con tutta la macchina organizzativa del festival su Twitter: “La prima puntata della 66^ edizione è stata vista da 11.134.000 spettatori pari al 49.5%. Sanremo è sempre più Sanremo! Complimenti anche agli amici del Dopofestival: 2.096.000 spettatori pari al 40% #Sanremo2016“.

Interessanti anche i dati rilasciati da Nielsen sull’andamento della prima serata di Sanremo sui social: i tweet dedicati alla kermesse sanremese sono stati 568.700. Il minuto di picco si è registrato alle 21:52 con 4.238 tweet postati durante l’esibizione di Caccamo e Iurato. L’hashtag #sanremo2016 è stato citato in oltre 436.000 tweet, dato in crescita del +16% rispetto alla prima serata dell’edizione 2015.

Riuscirà Carlo Conti a tenere alti anche gli ascolti della seconda serata di Sanremo?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.