È tempo di successi e di riconoscimenti internazionali per la band di Kawaii-metal BABYMETAL: è di queste ore infatti la notizia che il trio di teenager supporterà i Guns N’ Roses in quattro delle cinque date del loro tour giapponese.

La storica rock-band, riunitasi nei suoi membri Axl Rose, Slash e Duff McKagan per il “Not In This Lifetime… Tour” in questo momento sta esibendosi in Centro e Sud America ed ha già annunciato date in Giappone, Thailandia, Australia, Nuova Zelanda e Dubai per il prossimo anno dopo aver già suonato in Nord America tra giugno e agosto. L’ultima data del tour è prevista a Marzo ma molti fan europei sperano che altre date europee e americane siano annunciate a breve.

Non solo, le BABYMETAL si stanno attualmente preparando per essere il gruppo spalla dei Red Hot Chili Peppers nel loro prossimo tour inglese che comincerà il 5 dicembre a Londra, come ha ammesso recentemente alla rivista NME MOAMETAL, una delle componenti della band: “Avremo un tempo più breve sul palco in confronto ai nostri normali show ma nonostante questo speriamo di poter riscaldare il pubblico che attende i Red Hot Chili Peppers e dare una performance indimenticabile a tutto il pubblico. Come sarà il nostro spettacolo? Solo Kitsune lo sa! (Kitsune, il dio giapponese raffigurato con le sembianze di una volpe, NdR) Non vedo l’ora di esibirmi affianco a musicisti così affermati ed imparare da loro tante cose sulla musica, sulle loro performances e sul loro essere artisti. Se dopo questi concerti torneremo in tour? Non lo so, ma ci spero tanto, vorrei incontrare nuova gente, imparare cose nuove e mangiare tanto cibo nuovo e delizioso!”

SU-METAL ha anche detto che per loro è un grande onore suonare con i RHCP: “Non ci credevo quando la prima volta mi hanno detto che avremmo suonato insieme ai Red hot Chili Peppers, ma quando ho sentito la gente attorno a noi commentare la cosa e dire quanto incredibile fosse per noi essere in tour con una band così celebrata allora ho definitivamente realizzato la cosa.”

YUIMETAL ha proseguito: “Li abbiamo già incontrati durante il FUJI ROCK e le parole non possono spiegare quanto siamo rimaste sorprese quando li abbiamo visti tornare dietro al palco e vedere come ci esibivamo. Vogliamo continuare a metterci alla prova e non perdere la nostra identià unica come BABYMETAL.”

Rispondi