La band heavy metal dei Metallica ha annunciato le date europee del loro tour mondiale “Worldwired” che comincerà a Settembre e arriveranno in Italia nel febbraio del 2018. Ma ha anche annunciato una stretta sui controlli per quanto riguarda la vendita dei biglietti.

I Metallica hanno infatti fatto sapere che i biglietti per i concerti del 10 febbraio al Pala Alpitour di Torino e del 12 e 14 febbraio all’Unipol Arena di Bologna saranno nominali: l’intestatario dell’ordine, fornito in fase di registrazione sul sito ticketone.it, verrà riportato sui biglietti acquistati e solo lui potrà presentarsi ai cancelli con il biglietto ed il proprio documento d’identità valido (non sono ammesse fotocopie). In caso di acquisto multiplo tutti i biglietti riporteranno il nominativo dell’intestatario dell’ordine, il quale dovrà presentarsi ai cancelli insieme alle altre persone destinatarie dei biglietti riportanti il suo nome. Non sarà invece necessario presentare la carta di credito utilizzata per il pagamento.

Per gli iscritti al Legacy Met Club, il fan club ufficiale dei Metallica, ci sarà una prevendita dedicata a partire dalle 10.00 del 21 marzo (limite di acquisto a cliente di 2 biglietti), mentre gli iscritti a My Live Nation potranno accedere a una prevendita anticipata dalle 10.00 del 22 marzo  su www.livenation.it (limite di acquisto a cliente di 2 biglietti). La vendita generale dei biglietti partirà venerdì 24 marzo alle ore 10.00 su www.ticketone.it (limite di acquisto a cliente di 4 biglietti).

La band ha da poco ricevuto il premio come “Best International Band” durante i VO5 NME Awards 2017 e ha ringraziato i suoi fans con un video registrato da Copenhagen dove Lars Ulrich, Robert Trujillo e James Hetfield si trovavano per motivi promozionali: il gruppo ha comunque ringraziato tutti i suoi fans “pelosi e piumati” per aver ricevuto il premio a forma di dito medio e ha augurato ai propri fans una notte pazzesca e divertente con tanto di dito medio di risposta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.